1979 elezioni generali britanniche

Article

August 17, 2022

Il 3 maggio si tennero le elezioni generali britanniche del 1979 per eleggere i 635 membri della Camera dei Comuni. È una battuta d'arresto per il partito laburista di James Callaghan, che deve lasciare il potere dopo la vittoria dei conservatori guidati da Margaret Thatcher; in forte calo anche i risultati del Partito Liberale, in particolare a causa dello scandalo legale che ha coinvolto l'ex leader Jeremy Thorpe, sostituito da David Steel. Questa vittoria è per il Partito conservatore la prima di una serie di quattro, che li manterrà al potere fino al 1997. A seguito di queste elezioni, Margaret Thatcher diventa la prima donna in Gran Bretagna ma anche in Europa ad ottenere il titolo di capo del governo, seguita a breve dal Primo Ministro del Portogallo Maria de Lourdes Pintasilgo nominata il 1 agosto dello stesso anno.

Risultati

Note e riferimenti

(it) Questo articolo è in parte o integralmente tratto dall'articolo di Wikipedia in inglese intitolato “United Kingdom general elezioni, 1979” (vedi l'elenco degli autori). Portale della politica del Regno Unito Portale degli anni '70