Guerra del Vietnam

Article

August 18, 2022

La guerra del Vietnam (anche la seconda guerra d'Indocina, la guerra del Vietnam, la "guerra di resistenza contro gli Stati Uniti") è stata una guerra in Vietnam tra il 1955 e il 1975 tra gli stati del Vietnam del Nord e del Sud e gli alleati internazionali di entrambe le parti. . La guerra del Vietnam può essere definita come una delle cosiddette guerre sostitutive della Guerra Fredda: prima della guerra del Vietnam c'era stata una guerra contro il dominio coloniale in Vietnam, prima contro i giapponesi e poi contro i francesi. Dopo la sconfitta di Biiện Biên Phủ nel 1954, gli Stati Uniti sono diventati un importante attore internazionale - inizialmente come consulenti, ma apertamente nel 1964 dopo l'incidente del Golfo del Tonchino. I combattimenti si sono svolti principalmente a terra nel Vietnam meridionale, ma i voli di bombardamento statunitensi si sono estesi anche al Vietnam settentrionale e, nelle cosiddette operazioni nere, in parte al Laos e alla Cambogia. Sul lato sud, oltre alle forze del governo di Saigon, hanno combattuto le forze di Stati Uniti, Corea del Sud, Thailandia, Australia, Nuova Zelanda e Filippine. Oltre al governo di Hanoi, le forze del Vietnam del Nord includevano un movimento di guerriglia nel Vietnam del Sud, il Fronte di liberazione nazionale del Vietnam del Sud. Il Nord ha ricevuto il sostegno militare dell'Unione Sovietica e della Cina. Per quanto riguarda le forze statunitensi, le ostilità si sono concluse con un accordo di pace dopo l'armistizio di Parigi il 27 gennaio 1973. Con il cessate il fuoco in vigore, le forze dell'FNL e del Vietnam del Nord hanno ripreso la loro invasione del Vietnam del Sud e gli Stati Uniti non volevano più inviare truppe per aiutare il Vietnam del Sud. Le forze del Vietnam del Nord presero Saigon, provocando la resa del governo di Saigon il 30 aprile 1975. Il 2 luglio 1976, il Vietnam del Sud e del Nord furono uniti nella Repubblica Socialista del Vietnam. Nella parte meridionale del Vietnam furono uccisi 230.000 sudvietnamiti, 58.000 americani, 4.000 sudcoreani e 500 soldati australiani. Sul lato nord del Vietnam morirono 1,1 milioni di soldati nordvietnamiti. La guerra del Vietnam ha ucciso due milioni di civili, la stragrande maggioranza nel sud del paese.Dopo la caduta del Vietnam del Sud, un gran numero di vietnamiti è fuggito dal paese in barca, dando origine al concetto di rifugiato in barca. Divennero anche un piccolo gruppo in Finlandia, formando i vietnamiti di Finlandia.La guerra del Vietnam è stata definita la prima guerra televisiva del mondo in Occidente. La guerra ha contribuito all'abolizione del servizio militare negli Stati Uniti all'inizio degli anni '70. La sconfitta degli Stati Uniti è stata usata come esempio dell'idea che la guerriglia sia molto difficile da vincere.

Sfondo

Guerra d'Indocina

La guerra del Vietnam fu il risultato della guerra d'Indocina francese. In effetti, a volte viene chiamata la seconda guerra d'Indocina. Durante la seconda guerra mondiale, la Francia di Vichy aveva collaborato con il Giappone imperiale e il Vietnam fu occupato dall'esercito giapponese, sebbene la sua amministrazione rimase sotto il controllo del sovrano fantoccio francese, Bảo Đại. Dopo la resa dei giapponesi, la Francia dovette combattere per il controllo della sua colonia con il movimento indipendentista nazionalista Việt Minh. Questo è stato guidato dal leader del Partito Comunista, Ho Chi Minh. Dopo che Việt Minh sconfisse l'esercito coloniale francese nella battaglia di Điện Biên Phủn nel 1954, il Vietnam ottenne l'indipendenza. Gli Stati Uniti avevano fornito alla Francia armi per le sue operazioni militari in Vietnam, momento in cui è stata presa in considerazione la risoluzione della battaglia di Điện Biên Phủ con un'arma nucleare statunitense, ad esempio. La Conferenza di Ginevra su questo tema ha portato alla divisione del Vietnam - originariamente destinata ad essere temporanea - in Sud e Nord. Il nord era governato da Ho Chi Minh e il sud dall'imperatore Bảo Đại. Nel 1955, la monarchia sudvietnamita fu rovesciata e il primo ministro Ngô Đình Diệm salì al potere come repubblica. Gli Stati Uniti iniziarono ad aiutare il governo di Diệmin. Diệmin e Ho Chi