Girarrosto

Article

May 19, 2022

Il Turnspit è una razza canina inglese estinta. Il nome scientifico è Canis vertigus (proposto da Carl von Linné).

Aspetto

Il Turnspit era un cane piccolo, dal corpo lungo, con le gambe corte, le orecchie cadenti e la coda attorcigliata. Gli occhi erano spesso straordinariamente colorati: l'iride di un occhio era nera e l'iride dell'altro. Gli arti anteriori erano spesso descritti come curvi o storti. La colorazione era scura.

Origine

Il girarrosto era di origine antica, ma si sa poco dei suoi antenati. È menzionato nel più antico libro sui cani in Inghilterra (risalente al 1576), dove si chiamava Turnespete. Anche Carl von Linné tenne conto di questa razza quando classificò le razze canine nel 18° secolo. Si ritiene che fosse imparentato principalmente con i terrier.L'uso originario della razza era quasi unico: girare su una "girante" che girava la carne fritta. Il suo lavoro era molto faticoso e laborioso, perché in quel momento ci volevano circa tre ore per completare la frittura che girava continuamente sulla padella. Nelle grandi cucine, spesso c'erano più membri della razza a lavorare in gruppo, sostituendosi a vicenda sulla girante ogni volta che ci si stancava di muoversi. Alcune persone erano così desiderose di lavorare che saltavano sulla girante di propria iniziativa, mentre altre si nascondevano nei "giorni di cottura" e dovevano essere attratte dal loro lavoro. È noto che gli chef trattano i cani a volte male e li costringono al loro lavoro, spesso picchiandoli se si fermavano un momento per far riposare gli arti stanchi.C'era una grande richiesta per la razza prima del 19° secolo. Nel 1809, William Bingley scrisse che la popolazione era chiaramente in calo. Con l'avvento della Rivoluzione Industriale e l'avvento di potenti dispositivi meccanici, si estinse rapidamente.

Etimologia

Il nome deriva dalle parole girare e sputare. Georges Leclerc de Buffon ha dato alla razza il nome Basset à Jambes Torses, "basset orbitale".

Fonti