Tomsk

Article

May 19, 2022

Tomsk (in russo: Tomsk) è la capitale della regione di Tomsk nella Siberia centrale, in Russia, lungo il fiume Tomjoki. Secondo il censimento del 2010, la città aveva una popolazione di 524.669 abitanti.

Storia

Lo zar russo Boris Godunov ordinò al leader cosacco Gavril Pisemsk di costruire una fortezza lungo il fiume Tom nei Tartari nel 1604. Tomsk fu un importante centro militare nelle guerre contro gli indigeni della regione. Si sviluppò anche in un importante centro amministrativo. La popolazione della città crebbe rapidamente con la scoperta dell'oro all'inizio degli anni '30 dell'Ottocento. Ci sono diverse università e college in città. L'Università di Tomsk è stata fondata nel 1878 ed è stata la prima università in Siberia. La ferrovia siberiana, costruita nel 1890, corre per quasi 70 km a sud di Tomsk e dopo il suo completamento l'importanza relativa di Tomsk nella regione è diminuita rispetto, ad esempio, a Novosibirsk. La diramazione per Tomsk fu completata nel 1896.

Distretti della città

Tomsk è divisa in quattro distretti amministrativi, distretti con una popolazione nel 2010 come segue: Kirovsky (128.591) Leninski (123 940) Oktyabrski (159.157) Sovietico (112.981)

Fonti

Altrove su questo argomento Tomsk. Informazioni e divertimenti. Sito web dell'Università di Tomsk