Riccio

Article

July 1, 2022

Il riccio europeo (Erinaceus europaeus) è una specie di mammifero spinoso appartenente al genere Erinaceidae. È un animale notturno che si trova nell'Europa occidentale così come nelle zone temperate dell'Europa settentrionale. In Finlandia, la specie vive fino al fondo del Golfo di Botnia e, occasionalmente, più a nord. Si trova alla periferia dei prati e in ambienti culturali con siti di nidificazione opportunamente riparati. Un riccio adulto è lungo da 20 a 30 centimetri e pesa da 0,4 a 1,2 chilogrammi. Vive in media tre o quattro anni. Nella maggior parte dell'Europa, i ricci trascorrono l'inverno in letargo, che in Finlandia dura dai sei ai sette mesi. Il riccio raggiunge la maturità sessuale in inverno dopo la nascita e la sua stagione degli amori inizia subito dopo il letargo. La cucciolata è composta da 2 a 10 cuccioli. Il riccio è onnivoro e si nutre soprattutto di insetti e piccoli vertebrati. Ha poco a che fare con i nemici naturali, in quanto il riccio si difende andando verso la palla, rendendola praticamente una palla appuntita. Il tasso è noto per essere in grado di aprire il riccio sulla palla. Il riccio è una specie vitale, ma è stato segnalato che è raro in tutta Europa. La causa della rarità è sconosciuta, ma si ritiene che sia correlata al declino degli habitat adatti. Insieme agli esseri umani, il riccio si è diffuso in Nuova Zelanda, dove è considerato una specie aliena dannosa. La pelle di riccio è stata utilizzata in passato in Europa per cardare la lana, ma è rara, ad esempio, come animale da produzione alimentare. In Europa il riccio non deve essere considerato un animale da compagnia, ma per molti i ricci sono diventati quasi come degli animali.

Descrizione

Aspetto e dimensioni

Il riccio è lungo da 20 a 30 centimetri e ha una coda da 1,5 a 4 centimetri. Il riccio pesa da 0,4 a 1,2 chilogrammi, a volte fino a 1,9 chilogrammi. Tuttavia, il peso varia notevolmente con la stagione. Un riccio risvegliato dal letargo può pesare meno di 300 grammi, ma aumenterà rapidamente di peso all'inizio dell'estate. I maschi sono in media più grandi delle femmine, ma le dimensioni di un riccio dipendono anche da altri fattori. Il maschio e la femmina sono abbastanza simili e possono essere distinti solo da uno sguardo ravvicinato. I genitali della femmina sono più vicini all'ano rispetto a quelli del maschio.La faccia, l'addome e i lati inferiori del riccio sono ricoperti da una folta peluria. I peli sulle gambe sono più sottili. Il petto è marrone e le gambe sono nere. Il viso ha una maschera formata da capelli castani più scuri e più chiari. I capelli intorno agli occhi sono già quasi neri. Il riccio ha un labbro superiore affusolato, piuttosto lungo, seghettato e mobile con narici sulla punta. Gli occhi del riccio sono rotondi e nero-marroni. I lobi delle orecchie sono visibili. Le zampe del riccio sono piuttosto lunghe, ma di solito non si notano a causa del modo in cui si muove il riccio e della folta peluria del ventre. Quando cammina, il riccio tiene le gambe agganciate ma le raddrizza durante la corsa aumentando così l'altezza di decine di centimetri. Le gambe hanno unghie e piedi forti che sono adatti per scavare. Sono neri o marroni, ma la punta e la base sono bianche. Le spine sono attaccate alla pelle da una radice simile a una cipolla e ogni spiga ha il proprio muscolo sottostante. La struttura a nido d'ape della punta è flessibile e protegge, ad esempio, il riccio rotante da piccoli urti. Le spine si ripetono e una singola punta cade intorno all'età di uno. Il riccio ha 36 denti e la sua dentatura non è specializzata. I denti anteriori della mascella inferiore puntano in avanti. I denti superiori sono affilati e radi. Gli altri denti sono piccoli e affilati e gli ultimi incisivi e zigomi larghi e sporgenti. I pulcini hanno denti decidui che iniziano a essere sostituiti con denti permanenti a tre o quattro mesi di età. I ricci ne hanno alcuni