Rosatom

Article

May 19, 2022

Rosatom (in russo: Государственная корпорация по атомной энергии "Росатом" (Росатом), Gosudarstvennaja corporation po atomnoi energii "Rosatom") è una società statale russa responsabile di yd. Descritto come una sorta di ibrido tra il Ministero dell'Energia Nucleare e le società nucleari statali, è stato fondato per decisione del presidente Vladimir Putin nel 2007. Rosatom è l'unico operatore in grado di fornire centrali nucleari chiavi in ​​mano e fornire loro carburante . È anche in grado di finanziare progetti. Ci sono solo altre sette società al mondo in grado di costruire centrali nucleari e fornire reattori nucleari: EDF-Areva, Toshiba e Westinghouse (di proprietà di Toshiba), GEH (una joint venture tra General Electric e Hitachi), CNNC e CGNNC in Cina , KHNP in Corea e CANDU in Canada.

Organizzazione

Rosatom è un grande gruppo con decine di filiali o organizzazioni, secondo una fonte, per un totale di 288. Le attività di Rosatom possono essere suddivise in cinque settori: settore dell'energia nucleare, sicurezza nucleare e dalle radiazioni, rompighiaccio nucleari, armi nucleari e ricerca di base e ricerca applicata e sviluppo prodotto.Rosatom gestisce, ad esempio, Atomenergoprom-Holding (e le sue decine di siti), decine di centrali nucleari (gestite da Rosenergoatom), società di progettazione e costruzione nucleare (OAO Atomenergoprojekt, ZAO Atomstroieksport), centrali nucleari istituti militari, istituti di ricerca e agenzie di sicurezza nucleare e radioprotezione. Rosatom è talvolta classificato come il quarto gruppo di generazione di energia più grande della Russia a causa delle centrali nucleari di Rosenergoatom. La capacità totale di produzione di energia elettrica delle sue centrali era di circa 24 GW (a fine 2011). Nel 2013, ha riferito di aver prodotto 172,2 miliardi di kWh di elettricità, ovvero il 16,8% della produzione di elettricità della Russia quell'anno. Il Gruppo Uranium ha raffinato 8,3 mila tonnellate (2013).

Storia

Il predecessore di Rosatom, il Ministero dell'Energia Atomica della Federazione Russa (MinAtom; МинАтом), è stato istituito nel gennaio 1992 come successore del Ministero dell'Industria Nucleare sovietico. È stata trasformata in un'agenzia nel 2004 e nel novembre 2007 in una società statale. Nel 2013, Rosatom possedeva dieci centrali elettriche in Russia con un totale di 33 centrali nucleari e aveva diverse centrali elettriche nei paesi post-sovietici e in altri paesi del blocco orientale. Il 17% della produzione mondiale di energia nucleare proveniva dagli impianti di Rosatom.

Gestione

Rosatom ei suoi predecessori sono stati guidati da Yevgeny Adamov, Alexander Rumyantsev (2001–2005) e Sergei Kirijenko (2005–).

Clienti

Rosatom esporta anche reattori nucleari all'estero. Nel 2013 Rosatom è stato il più grande fornitore mondiale di centrali nucleari. Stava costruendo 28 centrali nucleari, di cui 19 fuori dalla Russia: Bielorussia, Cina, India, Turchia e Vietnam. Nell'autunno 2013, la società finlandese Fennovoima ha proposto ai suoi proprietari di acquisire da Rosatom il progetto di costruzione della centrale nucleare di Hanhikivi 1. Il contratto per il reattore AES-2006 è stato firmato nel dicembre 2013. Dal 2008 al 2009, due centrali nucleari, come l'impianto AES-2006 di Rosatom, sono in costruzione a Sosnovyi Bor e Kaliningrad. Nel maggio 2015 è stato annunciato che il completamento dell'impianto di Leningrado II a Sosnovyi Bor sarebbe stato ritardato di due anni. I tempi di costruzione sono il doppio di quelli del piano originale.Il completamento della centrale nucleare di Koodankulam di Rosatom in India è stato ritardato di sei anni. È stato introdotto nel 2013 ed è stato