Quindi

Article

May 19, 2022

L'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (abbreviato come NATO o NATO per l'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico) è un'alleanza politica e militare. La NATO è stata fondata il 4 aprile 1949 a Washington, USA. La sede della NATO si trova a Bruxelles, in Belgio. La NATO è stata fondata nel 1949 a causa della minaccia posta dall'Unione Sovietica all'Occidente. In cambio della NATO, l'Unione Sovietica ha stabilito il Patto di Varsavia.

Azione

Il compito principale della NATO è salvaguardare i valori comuni dei suoi membri, che sono la democrazia, il rispetto delle libertà individuali, lo stato di diritto e la risoluzione pacifica delle controversie. Questi obiettivi saranno raggiunti attraverso la solidarietà tra gli Stati membri. La NATO è responsabile della sicurezza e della libertà dei suoi membri politicamente e, in ultima analisi, militarmente. In caso di tale attacco, ogni Membro avrà il diritto di difendersi da solo o nell'Unione, in conformità con l'Articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite, e difenderà l'aggredito personalmente e con gli altri Membri con ogni mezzo che ritiene migliore, la sicurezza nel Nord Atlantico. ”La clausola nell'accordo è stata definita come se l'Unione Sovietica avesse attaccato gli alleati europei degli Stati Uniti, sarebbe stata interpretata come un attacco contro gli Stati Uniti. Durante la Guerra Fredda, l'articolo non è mai stato utilizzato, ma è stato utilizzato per la prima volta il 12 settembre 2001 in seguito agli attacchi terroristici dell'11 settembre in risposta a un attacco terroristico contro gli Stati Uniti. Tuttavia, questa decisione non ha portato a un'operazione della NATO, ma gli Stati Uniti hanno deciso di operare con una coalizione di 49 stati guidati da essa. Successivamente, l'11 ottobre 2003, la NATO ha assunto il comando dell'operazione di mantenimento della pace ISAF dell'ONU in Afghanistan. L'Unione Sovietica è diventata membro della NATO nel 1954. Oggi, tutti i paesi che, oltre all'Unione Sovietica, erano membri del Patto di Varsavia, e anche delle ex repubbliche sovietiche, sono membri della NATO. Durante la Guerra Fredda, i paesi europei neutrali di Svezia, Irlanda, Finlandia, Svizzera e Austria, nonché alcuni paesi dell'ex Jugoslavia, hanno rinunciato all'Unione. Alcuni di questi paesi stanno anche cooperando con la NATO. Dei paesi nordici, Islanda, Norvegia e Danimarca sono membri della NATO.

Forza delle Forze Armate

La quantità di denaro spesa dall'area NATO per le forze armate è più che raddoppiata dal 1990, quando il denaro è stato speso a 503.906 milioni di dollari USA (prezzi 2014). La tabella seguente mostra i soldi spesi dalla NATO per le forze armate rispetto alle altre grandi potenze militari. Le cifre sono milioni di dollari USA nella valuta corrente. Stati membri

Membri attuali

Membri futuri

Georgia, Bosnia-Erzegovina e Ucraina hanno espresso l'adesione alla NATO come un obiettivo del paese, ma non hanno ancora partecipato al Piano d'azione per l'adesione.

Accordo Finlandia-NATO del paese ospitante e relativo memorandum d'intesa

L'accordo tra la Finlandia e il paese ospitante della NATO è stato attuato concludendo un memorandum d'intesa, che determina come le forze della NATO e dei suoi stati membri possono stabilire basi e portare truppe in territorio finlandese sia durante la pace che durante la crisi. Il protocollo d'intesa obbliga la Finlandia a fornire supporto, informazioni e protezione a queste forze.Nel 2014 il protocollo d'intesa è stato firmato per conto della Finlandia da Jarmo Lindberg.

Quota della spesa per la difesa

Nel 2014, i membri della NATO si sono impegnati ad aumentare la loro spesa per la difesa nazionale ad almeno il 2% del loro PIL entro il 2024. Solo pochi paesi hanno raggiunto l'obiettivo.