Mississippi (scherzo)

Article

November 28, 2022

Il Mississippi è il secondo fiume più lungo del Nord America. Il Mississippi è lungo circa 3.750 miglia. Da solo, è il ventesimo fiume più lungo del mondo e, insieme al suo affluente più lungo Missouri, il fiume più lungo del Nord America e il quarto più lungo del mondo. La sorgente del Mississippi si trova nel lago Itasca, Minnesota. Scorre attraverso il territorio o confine di dieci stati e sfocia nel Golfo del Messico nello stato della Louisiana. Il Mississippi è soggetto a inondazioni e può causare gravi danni in caso di allagamento. Lungo di essa sono state costruite decine di dighe e barriere antiallagamento. La storia del Mississippi è nota soprattutto per i suoi aliscafi e per i libri di Mark Twain, e molti generi musicali afroamericani sono sorti nelle città lungo di essa.

Taglia

Lunghezza

La lunghezza del Mississippi negli Stati Uniti è stimata tra 3.700 e 4.100 miglia, a seconda della fonte. Le stime più comuni sono comprese tra 3.700 e 3.780 chilometri. La lunghezza di un fiume varia nel tempo quando l'erosione consuma il suo estuario o quando il suo corso diventa più alto. Il Mississippi da solo è il ventesimo fiume più lungo del mondo e il Mississippi-Missouri è il quarto più lungo. L'attuale Mississippi è leggermente più corto del suo affluente Missouri. Misurato dalle sorgenti del Missouri sul fiume Jefferson, il Mississippi-Missouri è lungo 5.970 miglia.

Larghezza

Il fiume è alla sua sorgente più stretta, da sei a nove metri. Nella sua forma più ampia, si trova sul lago Winnibigoshish nel Minnesota, a più di 17 miglia di distanza.

Bacino

Il bacino del Mississippi copre la maggior parte dell'area compresa tra le Montagne Rocciose e gli Appalachi, ad eccezione delle acque che sfociano nei Grandi Laghi. Il bacino idrografico è il quarto più grande del mondo. Il bacino di utenza copre 3,1 milioni di chilometri quadrati e comprende tutti o parte di 31 stati degli Stati Uniti e due province canadesi.

Flusso

La velocità del flusso superficiale alle cime del fiume è di circa 1,9 km / he a New Orleans la media è di 4,8 km / h. Alla fonte, la portata è inferiore a 0,2 metri cubi al secondo, alla barriera più settentrionale a 340 m³/s a Sant'Antonio e 17.000 m³/s a New Orleans.

Passaggio

La sorgente del Mississippi è considerata il lago Itasca nel Minnesota, a 450 metri sul livello del mare. Il lago fu scoperto come fonte da Henry Schoolcraft nel 1832 e lo chiamò combinando le parole latine Veritas, "vero" e caput, "testa". La questione divenne in parte controversa dopo il 1872, quando il giornalista Julius Chambers scoprì il lago Elkj nel sud di Itasca, che sfocia anche in alcuni torrenti. , Mississippi e Louisiana. Il Mississippi ha circa 250 affluenti. I più grandi di questi sono Missouri, Ohio e Arkansas. Il Mississippi può essere diviso in quattro parti in base alle caratteristiche fisiche. In Minnesota, dal lago Itasca a Saint Paul, il fiume è limpido e scorre attraverso la campagna, i laghi e le paludi di Alava. Da Saint Paul, il fiume è adatto alla navigazione. La seconda parte si estende da Saint Paul a un ramo del fiume Missouri vicino a St. Louis. In questa sezione, il fiume scorre tra scogliere calcaree e riceve più acqua dai numerosi affluenti del Minnesota, Wisconsin, Illinois e Iowa. La terza parte del fiume è lunga 320 chilometri e termina nel ramo del fiume Ohio. In questa sezione, l'acqua fangosa del Missouri colora di scuro il fiume. Poiché il fiume Ohio scorre più acqua del Mississippi, il Mississippi più che raddoppia sul ramo del fiume Ohio. Verso la fine, il Mississippi scorre lentamente, spesso come un fiume marrone largo 2,4 chilometri, attraverso il vasto estuario del Golfo del Messico a sud-est di New Orleans. È un fiume di fango sinuoso che lascia dietro di sé tipici corpi idrici come insenature, laghi e paludi.