lib amore

Article

August 14, 2022

Li Bai (cinese: 李白, Lǐ Bó o Lǐ Bái, spesso anche come Li Po, 701–762) fu uno dei poeti più famosi dell'età d'oro della poesia classica cinese, il periodo Tang. Li Bai è particolarmente noto per le sue rappresentazioni della natura bohémien e taoista e per le sue canzoni bevute. La sua fama è stata accresciuta anche da molte leggende a lui associate. Secondo la leggenda più famosa, Li Bai annegò dopo essere caduto da una barca mentre, ubriaco, cercava di raggiungere l'immagine della luna.

Biografia

Li Bai nacque nel 701 in Asia centrale e ricevette il nome di cortesia (zi) Taibai dopo Venere, dopo che sua madre vide il pianeta in sogno poco prima della nascita di Li. In alcuni contesti, è stato suggerito che Li non fosse di origine cinese Han, ma appartenesse a un altro gruppo etnico, essendo nato in Asia centrale. Tuttavia, secondo l'opinione ufficiale, il nonno di Li si era trasferito nella regione dal cuore della Cina. Dopo la nascita di suo figlio, il padre di Li si trasferì con la sua famiglia nella regione di Shu, o l'attuale Sichuan, che in seguito Li considerò la sua regione natale. Li si interessò all'immortalità taoista, ma d'altra parte sognava anche una carriera a corte tipica del confucianesimo. A causa di varie influenze, in gioventù Li si interessò a molti argomenti diversi, come i classici confuciani, i trattati filosofici, la scherma e il tiro con l'arco.Li trascorse gran parte della sua vita viaggiando. Ha lasciato il suo nativo Sichuan all'età di 26 anni, navigando lungo il fiume Yangtze, vivendo una vita spensierata bevendo e incontrando personaggi pubblici del suo tempo mentre sviluppava la sua personalità di poeta ossessivo. All'età di 41 anni, Li fu reclutato all'Accademia Hanlin di Chang'an, o l'odierna Xi'an, su raccomandazione del suo amico taoista Wu Yun. Divenne rapidamente famoso quando il poeta He Zhizhang descrisse una delle sue poesie come The Road to Shu Is Harsh? in tono elogiativo. Tuttavia, poco tempo dopo, Li offese alcuni influenti funzionari e perse la sua posizione all'Accademia, trascorrendo il resto della sua vita vagando da un posto all'altro. Li differì dagli altri grandi poeti del periodo Tang in quanto non conseguì mai una laurea ufficiale e non ricopriva alcun incarico ufficiale dopo la sua carriera accademica.Nel 756, Li si unì alle forze guidate dal sedicesimo figlio dell'imperatore, il principe Li, come poeta. Poco dopo, il principe Li fu accusato di aver cercato di stabilire il proprio stato e fu giustiziato. Li Bai fu catturato a Jiujiang, da dove fu esiliato a Yelang. Prima del suo arrivo, tuttavia, è stata emessa un'ordinanza per un'amnistia generale, che ha consentito a Li di tornare nella Cina orientale. Si dice che Li sia morto nella casa di un parente nel 762 a Dangtu, nella provincia di Anhui, anche se una famosa leggenda dice che annegò dopo essere caduto da una barca mentre cercava da ubriaco di raggiungere la festa dell'immagine della luna.

Produzione

Li Bai è considerata una delle influenze letterarie più significative della dinastia Tang, solo leggermente oscurata da Du Fu, considerato il miglior poeta della Cina. Sono state conservate circa un migliaio di poesie di Li Bai. Ha scritto secondo le forme poetiche tradizionali, ma ha anche apportato modifiche significative, ad esempio, alle misure poetiche e al ritmo. Molte delle poesie di Li riflettono amarezza nei confronti dell'imperatore, dal quale Li avrebbe desiderato ardentemente il riconoscimento per la sua poesia. D'altra parte, la poesia di Li riflette la sua visione romantica della vita, e forse come uno dei più famosi amanti del vino della Cina, la gioia del bere appare spesso nelle sue poesie. Altri temi nella poesia di Li sono, ad esempio, l'amicizia, la solitudine e il passare del tempo.

Fonti

Letteratura

Li Po: Un lungo viaggio verso la riva del paradiso: la poesia di Li Po. finlandese di Pertti Nieminen. A Helsinki: Otava, 1992. ISBN 951-1-12407-2.

In tema altrove

Ulteriori letture su Li Bai possono essere trovate su Wikidata