Leon Spinks

Article

August 18, 2022

Leon Spinks (11 luglio 1953 Saint Louis, Missouri - 5 febbraio 2021 Henderson, Nevada) è stato un pugile dei pesi massimi americano che ha gareggiato con successo sia nei circoli amatoriali che professionistici. Da dilettante vinse l'oro ai Giochi Olimpici di Montreal e affrontò il campione del mondo Muhammad Ali nella sua ottava partita professionistica, che vinse con sorpresa di tutti, diventando campione del mondo nel febbraio 1978. Già nel settembre dello stesso anno perse il suo campionato torna ad Ali in una rivincita.

Carriera amatoriale

Il più grande successo di Spinks nella sua carriera amatoriale è stato l'oro olimpico nella divisione dei pesi medi pesanti ai Giochi di Montreal del 1976. A quel tempo, ha vinto il marocchino A.L. Con il knockout di Fatih al primo turno, il sovietico A. Klimanov con 5-0 punti arbitrale, il tedesco dell'Est Ottomar Sachs con 5-0 punti, il polacco Janusz Gortat con 5-0 punti e nella finale con l'interruzione del cubano Sixto Soria nel terzo il giro. Due anni prima, Spinks aveva vinto il bronzo ai Mondiali dell'Avana. Nella sua carriera amatoriale, Spinks ha ottenuto un totale di 178 vittorie e ha subito sette sconfitte.

Carriera professionale

Poco dopo le Olimpiadi di Montreal, Spinks è diventato professionista. Nel suo primo incontro professionale nel gennaio 1977, ha eliminato il suo avversario Bob Smith al quinto round. La serie di vittorie consecutive di Spinks è stata interrotta nel suo sesto incontro da professionista nell'ottobre dello stesso anno, quando ha affrontato Scott LeDoux imbattuto. Tuttavia, dopo aver sconfitto subito dopo l'italiano Alfio Riguetti, Spinks è diventato uno dei migliori contendenti nella divisione dei pesi massimi. Nel suo prossimo incontro professionale, solo l'ottavo consecutivo, il 15 febbraio 1978, Spinks riuscì a colpire Muhammad Ali per il campionato mondiale dei pesi massimi universalmente riconosciuto. Nel match svoltosi all'Hilton Hotel di Las Vegas, Ali non si aspettava di più dal suo inesperto sfidante, ma alla fine Spinks si è portato in nome l'intero match di 15 round e il campionato del mondo con decisione unanime dei giudici . A quel tempo, il mondo era dominato da due grandi organizzazioni di boxe, la WBA e la WBC. L'ultimo di questi ha spogliato Spinks della cintura del campionato quando ha accettato una rivincita con Ali invece di affrontare Ken Norton, che era stato nominato contendente numero uno dalla federazione. Norton è diventato il campione del mondo WBC, la prima volta nella storia della boxe senza vincere una lotta per il titolo. L'episodio ha lasciato Spinks come l'ultimo campione indiscusso del mondo dei pesi massimi prima che Mike Tyson diventasse campione. Spinks e Ali si incontrarono in una partita del campionato WBA nel settembre dello stesso anno a New Orleans. Questa volta, Ali ha vinto tutti i voti dei giudici nella partita di 15 round. Subito dopo, Spinks ha perso la sua partita contro la futura campionessa del mondo Gerrie Coetzee per KO al primo turno. Dopo aver eliminato lo sfidante numero uno della WBC Bernardo Mercado nell'ottobre 1980, Spinks è stato in grado di colpire di nuovo per il titolo mondiale, questa volta contro l'imbattuto Larry Holmes. Holmes aveva difeso il suo titolo contro nove sfidanti, l'ultimo contro Ali e Trevor Berbick. Nel giugno 1981, la partita del campionato WBC alla Joe Louis Arena di Detroit non durò a lungo quando Holmes eliminò Spinks al terzo round. L'incontro fu l'unica partita di Spinks quell'anno. Spinks ha continuato la sua carriera abbastanza sporadicamente, affrontando le divisioni dei pesi massimi e dei pesi massimi leggeri. Nel 1985, Spinks ha combattuto di nuovo duramente e ha eliminato Kip Kane a dicembre e ha vinto il titolo WBC Americas. Nel suo incontro successivo nel marzo 1986, ha ancora dovuto combattere per il WBC World Light Heavyweight Championship contro Dwight Muhammad Qawi, ma Qawi lo ha eliminato al sesto round. Nell'aprile 1987, ha vinto il WBC Americas Championship dopo aver sconfitto Jeff Jordan. Da allora, la carriera di Spinks è decollata forte