Croazia

Article

August 18, 2022

La Repubblica di Croazia (Croatian Republika Hrvatska) o Croazia (Croatian Hrvatska) è uno stato dell'Europa meridionale sulla costa adriatica. Fu conquistata alternativamente da Romani, Veneziani, Turchi e Asburgo. Dopo la seconda guerra mondiale, è stata una delle repubbliche jugoslave ed è diventata indipendente nel 1991. Oggi la Croazia ha una popolazione di circa quattro milioni di abitanti. Grazie al clima favorevole, alle attrazioni storiche e alla diversità dell'arcipelago, il turismo è diventato un settore importante. La Croazia è entrata a far parte dell'Unione Europea il 1° luglio 2013.

Geografia

Posizione

La Croazia è un paese di 56.594 chilometri quadrati nel nord-ovest dei Balcani. Per la sua forma particolare, simile a un ferro di cavallo oa un ferro di cavallo, la Croazia ha molti paesi vicini: Slovenia, Ungheria, Serbia, Montenegro, Bosnia ed Erzegovina e Italia sul lato opposto dell'Adriatico. Il breve tratto di costa di 20 chilometri della Bosnia-Erzegovina divide la terraferma croata in due aree separate, rendendo Dubrovnik e i suoi dintorni un'exclave separata dal resto della Croazia.

Caratteristiche della superficie e corpi idrici

Il terreno in Croazia è vario e può essere approssimativamente diviso in tre parti. A sud c'è una fascia costiera rocciosa. Le pianure interne del nord e del nord-est fanno parte del fertile bacino dei Carpazi. L'area tra la costa e le pianure è una montagna densamente boscosa, circa il 53% della Croazia è pianeggiante, con le pianure più estese che si trovano nel bacino dei Carpazi. A ovest ea sud del bacino dei Carpazi si trova la zona montuosa centrale della Croazia, che appartiene alle Alpi Dinariche. C'è anche la montagna più alta della Croazia, 1.831 Dinara alta. Le regioni montuose della Croazia sono note per il loro territorio carsico, dove l'acqua ha formato grotte, doline e altre formazioni superficiali nella roccia calcarea. La fascia costiera croata, invece, comprende a nord la penisola istriana, da dove prosegue lungo la costa dalmata fino al Golfo di Kotor. Circa il 62% dell'area appartiene al bacino del Mar Nero e il restante 38% al bacino dell'Adriatico. I fiumi più lunghi sono il Sava, lungo 562 chilometri, e il Drava, lungo 505 chilometri. Kupa, invece, è il fiume più lungo che scorre interamente in Croazia. Sul versante adriatico i fiumi sono per lo più brevi e scorrono su pendii ripidi. Il fiume più grande dell'Adriatico è la Neretva, di cui solo 20 chilometri si trovano sul lato croato. Nel territorio carsico vi sono anche molti fiumi che scorrono sotto la superficie, come il Lika e il Gacka.Il mare Adriatico è un mare poco profondo con una profondità media di 173 metri. La costa della Croazia senza isole è di 1.777 chilometri e con le isole 5.835 chilometri. Ci sono un totale di 718 isole sulla costa, di cui circa 50 sono abitate.Le più grandi delle isole sono Krk e Cres.

Clima

Il clima della Croazia varia da regione a regione, ma per la maggior parte il clima è temperato. Il continente ha un clima continentale nel nord e nell'est, che mantiene gli inverni freddi e le estati calde. Il clima mediterraneo interessa le zone costiere dove le estati sono calde e secche e gli inverni piovosi.Sulla costa la temperatura media annuale varia tra i 12 ei 17 gradi. Al sud, le temperature sono più elevate al nord. Nel bacino dei Carpazi la temperatura media è compresa tra 10 e 12 gradi, ma in montagna la temperatura media è già inferiore ai 10 gradi. Sulla costa adriatica la temperatura media nel mese più caldo supera i 22 gradi, mentre in montagna la temperatura media nel mese più freddo è inferiore a -3 gradi. Le precipitazioni annuali sono inferiori a 700 millimetri nell'arcipelago esterno e fino a 3.500 millimetri nelle montagne del Gorski Kotar. Nelle pianure interne le precipitazioni variano da 700 millimetri a 1.000 millimetri La parte meridionale della Dalmazia è colpita dai venti di scirocco provenienti dall'Africa, mentre nelle parti settentrionali gli inverni sono rinfrescati dalla fredda bora che soffia da nord-est.

Natura

Habitat e vegetazione