Yahweh

Article

August 18, 2022

Yahweh (ebr. יְהֹוָה, talvolta espresso dal termine greco Tetragram, "quattro lettere") è il Dio degli antichi israeliti. In origine, Yahweh era probabilmente considerato uno dei tanti dei del Medio Oriente fino a quando gli israeliti non iniziarono ad adorarlo al posto di altri dei. Più tardi, la religione degli israeliti si sviluppò nel giudaismo monoteistico, cioè l'esistenza di altri dei fu proibita. Non più tardi che durante la cattività di Babilonia, gli ebrei cominciarono a vedere Yahweh come l'unico Dio in tutto il mondo che creò il mondo intero e governò tutte le nazioni. Sulla base di Yahweh, oltre all'ebraismo, si sono formate le credenze di altre religioni monoteistiche dell'antico patrimonio culturale semitico, come il cristianesimo e l'islam. Gli ebrei moderni non usano il nome Yahweh.

Storia

Secondo Karen Armstrong (1993), Yahweh potrebbe essere stato originariamente il dio guerriero dei Madianiti e il dio del vulcano, poiché Yahweh apparve per la prima volta a Mosè a Madian. I libri di Mosè fanno spesso riferimento ad Abramo e ad altri nel secondo millennio aC. al Dio degli Ebrei come Yahweh, ma molto probabilmente adoravano ancora altri dei pagani, come Eli, il dio principale dei Cananei, e sua moglie Asherah. A quanto pare Asherah era la madre di Yahweh a quel tempo, ma in seguito, quando la posizione di Yahweh fu rafforzata, fu vista come la moglie di Yahweh, che Yahweh alla fine soppiantò completamente. Rispetto agli antichi dei, però, Yahweh era più distante e militante di questi. Yahweh richiese un patto dagli israeliti come prova che avrebbero onorato solo lui e non altri dei, la cui esistenza, tuttavia, era ancora enoteisticamente riconosciuta. Tuttavia, il popolo continuò ad adorare i loro antichi dei accanto a Yahweh per lungo tempo, specialmente durante il periodo di pace.Il re Salomone costruì un tempio per Yahweh a Gerusalemme nel IX secolo a.C., ma ancora nell'VIII secolo a.C. le religioni pagane erano così potenti che il culto di Yahweh rischiava di esserne inghiottito. I profeti di Yahweh, come Osea, si opposero agli dei pagani di Israele e cercarono di abolire il loro culto. Nel VI secolo a.C. le rigide leggi del quinto libro di Mosè pubblicato rafforzarono ulteriormente la posizione di Yahweh. Il re Giosia ripulì le statue e gli oggetti di culto di Asherah dal tempio di Gerusalemme, distrusse i luoghi di culto pagani e riscrisse libri storici per sostenere la distruzione dei Cananei e della loro religione pagana. persero i loro vecchi luoghi di culto e liturgia e non poterono più ricorrere a Yahweh stessi. In questo momento il profeta Deutero Isaia dichiarò che Yahweh era l'unico Dio. Il Pentateuco è stato ampliato con nuove leggi e Yahweh è stato scritto come il creatore di ogni cosa nel nuovo resoconto della creazione. Né Yahweh parlò al popolo per mezzo dei profeti come prima. Quindi si può ritenere che l'ebraismo abbia avuto origine nella sua forma attuale. Dio comune? Sebbene il nome Yahweh sia usato in diverse religioni, i seguaci delle religioni potrebbero non percepire la concezione di Dio come unanime a causa dell'anomalia della dogmatica della teologia. La percezione che i cristiani hanno di Yahweh-Dio differisce notevolmente da quella degli ebrei e dei musulmani a causa della dottrina della Trinità. Gli studiosi ebrei e musulmani non sempre accettano pienamente la classificazione del cristianesimo come religione monoteista. Tuttavia, la maggior parte dei teologi moderni considera il Dio delle religioni semitiche come la cancellazione comune. Le religioni sono unite anche da profeti per mezzo dei quali Dio