Cinghiale gigante della foresta

Article

May 16, 2022

Hylochoerus meinertzhageni (Hylochoerus meinertzhageni) è una specie ungulata vitale che vive nelle foreste dell'Africa centrale e occidentale. È l'unica specie del genere Hylochoerus. I cinghiali giganti sono i maiali selvatici più grandi. Possono crescere fino a 210 centimetri di lunghezza e pesare 275 chilogrammi. Il loro corpo è tozzo e la loro testa è larga, ma le loro gambe sono corte. La pelle è ricoperta da peli lunghi e ruvidi che si rizzano mentre l'animale accelera. Il cinghiale gigante della foresta non è stato descritto scientificamente fino al 1904 e lo stile di vita di questi animali sensibili non è ancora ben noto. Si muovono in branchi e si nutrono di erbe, foglie e frutti. Possono riprodursi in qualsiasi momento dell'anno e la scrofa di solito dà alla luce da 2 a 6 cuccioli. Ci sono molte credenze relative alle specie nelle culture dei popoli della foresta nell'Africa tropicale. Il Centro informazioni sulle specie finlandesi raccomanda l'uso del nome maiale gigante.

Dimensioni e aspetto

Il cinghiale gigante è il più grande dei maiali selvatici, ma alcune razze di maiali domestici possono diventare più grandi. La specie ha una lunghezza del corpo da 130 a 210 centimetri, una lunghezza della coda da 25 a 45 centimetri e un'altezza al garrese da 75 a 110 centimetri. Il peso di un individuo adulto è compreso tra 100 e 275 chilogrammi. I verri sono molto più grandi delle scrofe. Il corpo è tozzo, piuttosto lungo e rotondo, e le gambe che lo sostengono sono piuttosto corte. Il corpo posteriore è più alto del garrese. La testa è ampia e robusta, il muso forte. Il muso è eccezionalmente largo e termina con un grande piatto di erbacce ricoperto di pelo corto e nero. Il cranio del cinghiale gigante è lungo 48 centimetri e ha un totale di 34 denti. Gli impressionanti canini con i denti superiori possono crescere fino a 35 centimetri di lunghezza. Sono più lunghi dei canini inferiori. I canini si sfregano costantemente l'uno contro l'altro, il che affila i canini inferiori per l'affilatura del coltello. C'è una striscia di pelle nuda davanti agli occhi e il viso è per il resto quasi glabro. Sotto gli occhi ci sono grandi cespi allungati di cuoio, che crescono grandi, soprattutto nei maschi. Le orecchie a forma di foglia del cinghiale gigante sono piccole e appuntite, la pelle color argilla è ricoperta da peli lunghi e molto ruvidi di colore marrone scuro o nero. I capelli possono diradarsi notevolmente con l'età, ma la spazzola che copre la fronte e il collo rimarrà folta. La spazzola per il collo si alza mentre l'animale accelera. La lunghezza dei peli della spazzola può arrivare fino a 18 centimetri. A differenza di altre specie di maiali, il cinghiale gigante ha uno spazio vuoto davanti a ciascun occhio in cui si aprono le ghiandole. Un'altra caratteristica speciale è la depressione nella parte superiore del cranio. Le scrofe hanno quattro madri. Distribuzione e habitat I cinghiali giganti della foresta si trovano in Africa in popolazioni disperse in aree forestali indisturbate di pianura nell'Africa occidentale, a est ea nord del fiume Congo, e nella parte occidentale del cimitero dell'Africa orientale, nelle regioni montuose del Kenya e dell'Etiopia. In Africa occidentale vive in Guinea, Liberia, Nigeria meridionale, Costa d'Avorio e Ghana; In Africa centrale vive nel Camerun occidentale e sudorientale, nella Repubblica Centrafricana, nella Repubblica Democratica del Congo, nella parte settentrionale della Repubblica del Congo, nel Gabon settentrionale, nell'Etiopia sudoccidentale, nel Sud Sudan e in Uganda. Inoltre, ci sono osservazioni non confermate da Sierra Leone, Guinea-Bissau e Togo. Non sono state fatte osservazioni sui cinghiali giganti del Ruanda dagli anni '80, ma gli individui della specie potrebbero ancora vivere nella foresta di Nyungwe. Dalla Guinea Equatoriale, si ritiene che la specie sia estinta. In passato si credeva che anche il cinghiale gigante della foresta vivesse nelle foreste di Ngorongoro in Tanzania, ma non ci sono prove conclusive che la specie si trovi a Ngorongoro o altrove in Tanzania. I cinghiali giganti della foresta non sono stati identificati dai gruppi di ricerca o dalle autorità della zona, sebbene il