Francois Mitterrand

Article

February 1, 2023

François Maurice Adrien Marie Mitterrand (ascolta la pronuncia (aiuto); 26 ottobre 1916 Jarnac, Charente - 8 gennaio 1996 Parigi) è stato un politico francese e presidente della Francia dal maggio 1981 al 1995. È stato rieletto nel 1988. La moglie di Mitterrand, Danielle Mitterrand, era un'attivista di sinistra. Oltre ai suoi figli Jean-Christophe e Gilbert Mitterrand, ebbe una figlia Mazarine Pingeot con Anne Pingeot.

Primi anni di carriera

Mitterrand è nato nel 1916 nel comune di Jarnac, nel dipartimento della Charente, nella Francia occidentale. È cresciuto in una famiglia borghese conservatrice e cattolica, e Mitterrand, che frequentava una scuola privata religiosa, aveva un'ideologia di destra e nazionalista negli anni '30. La sua carriera politica è iniziata con l'adesione al gruppo estremista nazionalista Croix de Feu. Scrisse anche per il quotidiano L'Écho de Paris, che si opponeva al governo di sinistra di Léon Blum. Mitterrand aveva una formazione in giurisprudenza e scienze politiche.Mitterrand prestò servizio nell'esercito francese durante la seconda guerra mondiale. Divenne prigioniero di guerra nel 1940, ma fuggì nel 1941. Lavorò sotto il governo di Vichy. Successivamente, fu attivo nella Resistenza francese e allo stesso tempo ricoprì una posizione in un governo filo-tedesco. Dopo la seconda guerra mondiale, Mitterrand continuò la sua carriera politica con il partito di centro-sinistra UDSR e fu eletto all'Assemblea nazionale per rappresentare il dipartimento della Nièvre nel 1946. Dal 1953 fu presidente del suo partito. Ha guidato il suo partito più a sinistra, pur mantenendo una netta separazione dai comunisti. Fu più volte ministro nei governi della Quarta Repubblica francese, ma si dimise nel 1957 a causa della politica algerina della Francia.

Come Presidente

Durante la Quinta Repubblica francese, Mitterrand si candidò alle elezioni presidenziali contro Charles de Gaulle nel 1965, ma perse. Fu presidente dell'Unione dei partiti di sinistra (una coalizione tra socialisti e liberali) dal 1965 al 1968, ma aderì al Partito socialista francese (PS), dove divenne leader del partito nel 1971, dopo il Congresso di Epinay. Si candidò di nuovo alla presidenza nel 1974 contro Valéry Giscard d'Estaing, ma perse di nuovo, anche se di misura. Infine, nel 1981 Mitterrand divenne il primo presidente socialista della Quinta Repubblica quando sconfisse nettamente il suo rivale Giscard d'Estaing. Una delle sue prime misure fu l'abolizione della pena di morte.Nella politica interna del paese, le azioni di Mitterrand furono oscurate da una serie di crisi economiche e parlamenti conservatori (1986-1988 e 1993-1995), la cosiddetta convivenza (finlandese: convivenza), quando il primo ministro e il presidente rappresentavano partiti diversi. Il primo ministro era Jacques Chirac durante la prima convivenza e Édouard Balladur durante la seconda. Mitterrand e Chirac risolsero potenziali problemi concordando una divisione del lavoro, secondo la quale il presidente si concentrava sulla politica estera e il primo ministro sulla politica interna.I principali risultati delle presidenze di Mitterrand furono internazionali, soprattutto nella Comunità economica europea. Mitterrand ha sostenuto l'allargamento della CE per includere Spagna e Portogallo, che hanno aderito nel gennaio 1986. Nel febbraio 1986, ha sostenuto l'entrata in vigore dell'Atto unico europeo. Mitterrand andava d'accordo con Helmut Kohl, il che migliorò notevolmente le relazioni franco-tedesche. Insieme, hanno contribuito alla nascita del Trattato di Maastricht, firmato il 7 febbraio 1992. L'ultimo mandato presidenziale di Mitterrand si è concluso nel maggio 1995. Jacques Chirac è stato eletto suo successore. Governi

Morte

Mitterrand morì di cancro nel gennaio 1996. Affetto da cancro alla prostata, il presidente sapeva che la sua morte era vicina e organizzò l'ultimo pasto celebrativo della sua vita il 31 dicembre 1995. Il pasto comprendeva, in Francia, un grande lui