Fennovoima

Article

May 19, 2022

Fennovoima Oy è una società energetica fondata nel 2007 che prevede di costruire una nuova centrale nucleare in Finlandia. La società ha presentato una domanda per una decisione di principio al governo nel gennaio 2009. Il 1 ° luglio 2010, il Parlamento ha concesso l'autorizzazione con 121-71 voti. La futura centrale elettrica di Fennovoima si chiamerà Hanhikivi 1 e si prevede di costruirla a Pyhäjoki. Il 24 febbraio 2022 la Russia ha invaso l'Ucraina. A marzo, il ministro dell'Economia Mika Lintilä ha annunciato che la concessione di un permesso di costruzione per il progetto della centrale nucleare di Fennovoima è “del tutto impossibile” nella situazione attuale.

Organizzazione

Il Consiglio di Amministrazione di Fennovoima

Esa Härmälä è il Presidente del Consiglio di Fennovoima e Anastasia Zoteeva (Presidente e CEO di Rusatom Energy International) è il Vice Presidente. Membri del governo: Pekka Erkkilä, M.Sc. Jussi Lehto, Presidente e CEO, Keravan Energia e Voimaosakeyhtiö SF Seppo Siljama, Presidente e CEO, Septem Partners Stefan Storholm, amministratore delegato, Katternö Kärnkraft Anton Dedusenko, vicepresidente esecutivo, JSC Rusatom Energy International Sostituisce: Konstantin Kryazhevskikh, Chief Legal Officer, Rusatom Energy International Juha Mäkitalo, Senior Partner, Studio Legale Mäkitalo Rantanen & Co Oy Arto Räty, Vicepresidente, Affari Societari e Comunicazione, Fortum Secondo Ilkka Salonen, CEO, East Office of Finnish IndustriesWikiLeaks, Djurica Tankosicia è sospettata di aver falsificato rapporti ambientali in Bulgaria nell'ambito del progetto Rosatom. Fennovoima ha negato di essere a conoscenza dei presunti legami di Tancosic con un imprenditore bulgaro accusato di corruzione nel 2006 e ha affermato che l'intera questione non era realmente correlata al progetto della centrale elettrica di Fennovoima in alcun modo. Il progetto dell'impianto dovrebbe anche essere collegato agli obiettivi di politica estera della Russia, dove la dipendenza economica dall'energia acquistata dalla Russia espone la Finlandia all'influenza russa diretta e indiretta.

Proprietari

I proprietari di Fennovoima sono Voimaosakeyhtiö SF (66%) e il fornitore dell'impianto, RAOS Voima Oy, una sussidiaria della compagnia nucleare statale russa Rosatom (34%). Voimaosakeyhtiö SF è per lo più di proprietà di società energetiche municipali, ma sono coinvolte anche società industriali finlandesi.Voimaosakeyhtiö SF è di proprietà delle seguenti società: Fortum Power e Heat Holding Oy Hanhikiven Sähkönmyynti Oy Comune di Pyhäjoki Gruppo Andament Oy E. Helaakoski Oy SCG Specialist Contractors 'Group Oy Huoltovoima Oy Kaakon Energia Oy Imatran Seudun Sähkö Oy Parikkalan Valo Oy Katternö Kärnkraft Oy Ab Oy Herrfors Ab Koillis-Satakunnan Sähkö Oy Kruunupyyn Sähkölaitos Oy Lammaisten Energia Oy Naantalin Energia Oy Pietarsaaren Energia Oy Uudenkaarlepyyn Voimalaitos Oy Valkeakosken Energia Oy Vetelin Energia Oy Nor-Maali Oy Lahti Energia Oy Majakka Voima Oy Gruppo MP Ltd Valio Oy Outokumpu Oyj Oy Turku Energia Ab Pohjois-Suomen Voima Oy Cooperativa elettrica Haukipudan Keminmaan Energia Oy Cooperativa centrale Oulun Seudun Sähkö Raahen Energia Oy Rantakairan Sähkö Oy Tornion Energia Oy Rauman Energia Oy Rautaruukki Corporation SF Kaukolämpövoima Oy Haapajärven Lämpö Oy Jämsän Aluelämpö Oy Lapuan Energia Oy Lempäälän Lämpö Oy SRV Voima Oy Suomen Voima Oy Haminan Energia Oy Keravan Energia Oy Kokemäen Sähkö Oy KSS Energia Oy Köyliön-Säkylän Sähkö Oy Nivos Energia Oy Nurmijärven Sähkö Oy Paneliankosken Voima Oy Porvoon Energia Oy Sallila Energia Oy Vatajankosken Sähkö Oy VSV-Energiapalvelu Oy Vantaan Energia Oy Voimajunkkarit Oy Alajärven Sähkö Oy Jylhän Sähköosuuskunta Kuoreveden Sähkö Oy Lehtimäen Sähkö Oy Seinäjoen Energia Oy Äänekosken Energia Oy Potenza Imprenditoriale Ltd. Havator Oy TEK Kiinteistöt Oy Enersense International Oy

Storia

Viene fondata Fennovoima