Antico

Article

August 18, 2022

L'antichità, o tempi antichi, è un'epoca soprattutto nella storia greca e romana, intorno all'800 a.C. - 500 si. Il tempo della grandezza dell'antica Grecia e di Roma è chiamato il tempo dell'antichità. Il periodo è stato considerato significativo perché si è ritenuto che la civiltà e la società occidentali abbiano le loro radici in quel periodo. Tra le altre cose, molte invenzioni, costumi, valori e stili furono creati dagli antichi greci o romani o adottati attraverso di loro nella cultura occidentale. Anche l'alfabeto latino ha avuto origine nell'antichità: le lettere dei Fenici si sono sviluppate nel cosiddetto alfabeto latino, modificato da Greci e Romani e utilizzato nella maggior parte dei paesi occidentali, inclusa la Finlandia. La cultura classica o classica di solito si riferisce in particolare alla cultura dei tempi antichi. La ricerca sull'antichità è una disciplina interdisciplinare che studia l'antichità, compresa la filologia classica e l'archeologia classica. Antiquariato greco L'antica Grecia è stata considerata la culla della civiltà europea. La cultura greca si basava per molti aspetti sull'eredità creata dalle precedenti alte culture, come gli egizi e i fenici.

antichità romana

L'Impero Romano iniziò a dominare il mondo antico man mano che si espandeva. Non solo ha creato le proprie forme culturali (tra cui il cristianesimo, il diritto romano), ma ha anche trasmesso l'antica cultura greca al Medioevo e ai tempi moderni.

Per argomento

Filosofia

La filosofia greca classica si concentrava soprattutto sulla ragione umana, le virtù, la ricerca basata sull'indagine e la ricerca delle basi delle cose. Si basava sugli ideali greci, in cui la cosa più importante era lo sviluppo della virtù e una buona vita nella città-stato greca, la polizia. La filosofia greca ha gettato le basi per la scienza e la filosofia moderne in molti modi. Ci sono chiare linee ininterrotte dalla prima filosofia greca alla prima filosofia islamica, alla filosofia medievale, al Rinascimento, all'Illuminismo e alle scienze critiche moderne.

Letteratura

Le prime fasi della letteratura antica fino all'inizio del periodo ellenistico sono caratterizzate da una forte tradizione orale e dal fatto che la letteratura era in gran parte destinata alla presentazione. La prima letteratura dei tempi antichi, così come gli inizi della letteratura occidentale, sono rappresentati dai poemi di Omero, scritti relativamente presto dopo lo sviluppo dell'alfabeto greco, probabilmente nel VII secolo a.C. Molte grandi opere sono nate durante il periodo classico greco (508-323 aC circa) e il periodo classico romano (80 aC circa - 14 dC), che rimangono al centro della cultura letteraria occidentale insieme alla letteratura omerica. La letteratura greca ha contribuito in modo significativo alla nascita della letteratura romana.

Musica

La musica ha svolto un ruolo centrale nella cultura greca e alcuni brani della musica greca sono sopravvissuti fino ai giorni nostri. La musica ha svolto un ruolo centrale nell'educazione greca e ai ragazzi è stata insegnata musica dall'età di sei anni. I generi principali della composizione antica erano Doorine, Frigia e Lidia. Doorinen era una persona seria, lydic morbida e divertente, frigio appassionato. Le scale sono state suonate dall'alto verso il basso.

Scienza

La storia della scienza antica è strettamente correlata alla storia della filosofia antica, poiché la maggior parte delle scienze non si era ancora separata dalla filosofia a quel tempo, ma veniva letta come parte di essa. I tratti distintivi della scienza antica sono l'istituzionalismo, la teoria unita alla riflessione filosofica a prescindere dalle religioni e dalle mitologie.

Sport

Nella cultura antica, lo sport ha svolto un ruolo significativo. Fare sport era una cosa ovvia e una virtù per i greci. L'immobilità era considerata una mancanza di civiltà