Andy Warhol

Article

August 18, 2022

Andy Warhol (vero nome Andrew Warhola, 6 agosto 1928 Pittsburgh, Pennsylvania, Stati Uniti - 22 febbraio 1987 New York) è stato un artista visivo e regista americano. Warhol ha iniziato la sua carriera negli anni '50 come illustratore pubblicitario. È stato uno dei pionieri della pop art, diventata popolare all'inizio degli anni '60, le cui opere, come una serie di ritratti serigrafati del volto di Marilyn Monroe, sono diventate opere iconiche della pop art. Dal 1963 Warhol divenne famoso anche come produttore di film underground e negli anni '70 divenne un ricercato pittore di ritratti di celebrità. Lo studio Factory fondato da Warhol a New York era un noto luogo di incontro per artisti e simbolo dello stile di vita decadente dell'epoca. Warhol ha anche fondato la rivista Interview e ha avviato il suo programma televisivo alla fine degli anni '70. Warhol era noto non solo per la sua arte, ma anche per il suo aspetto insolito e il suo comportamento pubblico ben congegnato. Fu prolifico fino alla fine della sua vita. Warhol morì inaspettatamente nel 1987 per complicazioni dovute a un intervento chirurgico alla cistifellea. Per molte sue opere sono stati pagati i prezzi più alti dell'arte contemporanea, al massimo decine di milioni di euro.

Contesto e fasi iniziali

I genitori di Andy Warhol, Julia (Julija) e Andrew (Andri), provenivano dal villaggio di Mikova, situato al confine con l'attuale Slovacchia. Erano ruteni per nazionalità. Pochi anni dopo il matrimonio, Andri si trasferì a Pittsburgh negli Stati Uniti negli anni '10 e Julija lo seguì nel 1921. Andrew Warhola nacque nella città industriale di Pittsburgh il 6 agosto 1928. Aveva due fratelli maggiori. La lingua madre della famiglia era il ruteno. I Warhol erano devoti cattolici orientali e anche Andy fu molto religioso per tutta la vita. Andrew Warhola Sr. ha lavorato per l'azienda Eichleay, il cui campo era la costruzione di strade e case, e in seguito come lavoratore misto. Julia era una donna delle pulizie part-time e vendeva porta a porta i mestieri che faceva. Da bambino, Andy era particolarmente vicino a sua madre, che insegnò ad Andy a disegnare. C'erano molti bambini che vivevano nel quartiere, ma Andy era un genio artistico che amava i suoi mondi, che era più a suo agio in compagnia delle ragazze che nei giochi sportivi dei ragazzi.Andy era spesso malato da bambino. La malattia più grave era la malattia della danza che aveva all'età di otto anni. Durante la sua guarigione, ha avuto il tempo di conoscere la cultura popolare, come film e cartoni animati. Le malattie lo hanno lasciato con un'eruzione cutanea per tutta la vita. Il fratello di Andy, John, ha assunto le finanze della famiglia quando il padre della famiglia si è ammalato ed è morto quando Andy era un adolescente. Papà era stato ottimista sul futuro di Andy, che aveva successo a scuola, e John in seguito disse che la morte di suo padre aveva avuto un impatto molto grande su Andy. In seguito alla morte del padre, la madre Julia e Andy si sono avvicinati ancora di più e Andy ha iniziato a studiare disegno all'età di nove anni ai corsi di disegno del sabato del Carnegie Museum locale. Durante gli anni della scuola, ha disegnato diligentemente e ha attirato l'attenzione dei suoi insegnanti d'arte con le sue abilità e il suo stile unico. Andy anche molto al cinema ed era interessato alle notizie sugli incidenti sui giornali.Dopo il liceo, Andy ha continuato i suoi studi al Carnegie College of Technology, poiché il suo dipartimento di belle arti era molto apprezzato. A causa delle difficoltà linguistiche, Andy ebbe difficoltà negli studi teorici e gli insegnanti d'arte spesso non capivano le sue creazioni creative e bizzarre, che a volte sembravano semplici parole senza senso. Andy fu espulso dopo il suo primo anno di studi, ma in autunno poté tornare a scuola grazie ai disegni che realizzava oltre al suo lavoro estivo. Allestì la sua prima mostra di loro e la mise in mostra per l'inizio del semestre autunnale.Nel secondo anno di studi, Andy si interessò anche alla danza e iniziò a frequentare i concerti dell'orchestra sinfonica. Era popolare nella sua cerchia di amici così come tra i suoi insegnanti e tai