26 luglio

Article

August 18, 2022

Il 26 luglio è il 207° giorno dell'anno (208° negli anni bisestili) del calendario gregoriano. Mancano 158 giorni alla fine dell'anno.

Onomastici

Calendario finlandese: Martta Calendario finlandese - svedese: Marta calendario ortodosso: Jorma, Jarmo, Paraske, Eeva Calendario Sami: Mártá nei calendari più antichi: Anna, Gustav, Jesper, Kiuru, Martha, Märta

Eventi

1469 - La Guerra delle Rose: Battaglia di Edgecote Moor. 1533 - I conquistatori giustiziano Atahualpa, l'ultimo sovrano dell'impero peruviano. 1788 - New York adotta la Costituzione degli Stati Uniti, accettandola come l'undicesimo stato a diventare membro degli Stati Uniti. 1803 - La Surrey Iron Railway, considerata la prima ferrovia pubblica al mondo, viene aperta nel sud di Londra. 1822 - Simón Bolívar e José de San Martín si incontrano a Guayaquil, in Ecuador. 1847 - La Liberia diventa il primo stato africano a diventare indipendente. 1861 - Guerra civile americana: George B. McClellan prende il controllo dell'esercito di Potomac dopo la prima battaglia della devastante Bull Run. 1863 - Guerra civile americana: John Hunt Morgan, leader della Southern Cavalry, e i suoi 360 volontari vengono fatti prigionieri dalle forze del Nord a Salineville, Ohio. 1875 - Viene istituito il Tesoro di Stato finlandese. 1878 - In California, il poeta e fuorilegge del selvaggio West "Black Bart" scappa per l'ultima volta quando ruba una cassaforte dai carri di Wells Fargo. Una cassaforte vuota è stata successivamente trovata all'interno di una finta poesia. 1887 - L. L. Zamenhof pubblica una descrizione di Unua Libro, il primo esperanto, in russo con lo pseudonimo di “Dr. Esperanto”. 1908 - Il Segretario alla Giustizia degli Stati Uniti Charles Joseph Bonaparte fonda il predecessore dell'FBI, l'Office of the Chief Examiner. 1919 - Il 25 luglio 1919, K. J. Ståhlberg, eletto Presidente della Repubblica di Finlandia, pronuncia la sua solenne dichiarazione davanti al Parlamento. 1936 - Le autorità dell'Asse decidono di intervenire nella guerra civile spagnola. 1941 - Seconda guerra mondiale: in risposta all'occupazione francese dell'Indocina da parte del Giappone, il presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt ordina la confisca di tutte le proprietà giapponesi negli Stati Uniti. 1945 - La Dichiarazione di Potsdam viene firmata a Potsdam, in Germania. 1945 - Vengono annunciati i risultati delle elezioni generali britanniche: il partito laburista ottiene il 48% dei voti e 146 seggi in parlamento (la maggioranza più ampia nella Gran Bretagna del dopoguerra) nonostante la popolarità del leader conservatore Winston Churchill. 1947 - Guerra Fredda: il presidente degli Stati Uniti Harry S. Truman promulga il National Security Act, che istituisce la Central Intelligence Agency (CIA), il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, il Joint Chiefs of Staff e il National Security Council (Stati Uniti National Security Consiglio). 1948 - André Marie diventa Primo Ministro della Francia. 1948 - L'ordine esecutivo 9981, firmato da Harry S. Truman, pone fine alla segregazione razziale nelle forze armate statunitensi. 1953 - Fidel Castro guida un fallito attacco alla caserma militare di Moncada. Il caso prende il nome dal movimento del 26 luglio che rovesciò la dittatura di Fulgencio Batista nel 1959 e portò a termine la Rivoluzione Cubana. 1956 - L'egiziano Gamal Abdel Nasser nazionalizza il Canale di Suez. La crisi di Suez inizierà alla fine di ottobre dello stesso anno. 1958 - Esplorazione dello spazio: lanciato Explorer 4. 1958 - La regina Elisabetta II del Regno Unito assegna al figlio maggiore, il principe Carlo di 9 anni, il titolo di principe di Galles. 1963 - Esplorazione spaziale: Syncom 2, il primo satellite geosincrono al mondo, viene lanciato da Cape Canaveral da un razzo Delta B. 1966 - Dichiarazione di Lord Gardiner alla Camera dei Lord del Regno Unito