1857

Article

May 21, 2022

Eventi

3 marzo: Francia e Gran Bretagna dichiarano guerra alla Cina. 8 marzo - Le operaie (donne) di una fabbrica tessile di New York scioperano per ispirare la Giornata internazionale della donna. 10 maggio - In India inizia la ribellione dei Sepoy contro il dominio britannico. 8 giugno - Gli inglesi lanciano un assedio di Delhi per sconfiggere la rivolta dei sepoy. L'assedio terminò il 21 settembre con una vittoria britannica. 17 settembre - Il moncone di Kiviniemi a Sakkola sullo Stretto di Carelia è stato perforato e Taipaleenjoki è diventata una pianura di Vuoksi. 16 dicembre - Un terremoto uccide a Napoli 11.000 persone. Viene fondata la città di Dakar. Nasce il comune di Salla. Hollywood è stata fondata. La creazione di seghe a vapore era consentita in Finlandia.

Nato

2 gennaio - Stepan Halturin, rivoluzionario e terrorista russo († 1882) 4 gennaio - Émile Cohl, fumettista, fumettista e animatore francese (n. 1938) 6 gennaio - Robert Wirén, ammiraglio finlandese della Marina russa († 1917) 8 gennaio - Julius Brauns, teorico della stenografia e sviluppatore di stenografia tedesco († 1931) 14 gennaio - Alice Pike Barney, pittrice americana († 1931) 17 gennaio - Johanna Booyson, una delle sudafricane più longeve al mondo (n. 1968) 17 gennaio - Wilhelm Kienzl, compositore, pianista e direttore d'orchestra austriaco († 1941) 18 gennaio - Otto von Below, generale tedesco († 1944) 20 gennaio - Charlotte Payne-Townshend, femminista e nazionalista irlandese, membro della Fabian Society († 1943) 25 gennaio - Trinley Gyatso, 12° Dalai Lama del Tibet († 1875) 28 gennaio - KE Palmén, direttore commerciale dell'industria della tessitura finlandese e consulente minerario († 1940) 31 gennaio - Charles Barney Cory, ornitologo e giocatore di golf americano (n. 1921) 3 febbraio - Wilhelm Johannsen, botanico e genetista danese († 1927) 7 febbraio - Alfred Lyttelton, politico, giocatore di cricket e giocatore di football britannico (n. 1913) 18 febbraio - Valentin Bianki, ornitologo russo († 1920) 18 febbraio - Max Klinger, pittore, grafico e scultore tedesco († 1920) 22 febbraio - Robert Baden-Powell, ufficiale britannico, fondatore del Movimento Scout († 1941) 22 febbraio - Heinrich Hertz, fisico tedesco († 1894) 24 febbraio - Santeri Saarinen, avvocato e senatore finlandese († 1914) 26 febbraio - Émile Coué, farmacista e psicologo francese († 1926) 3 marzo - Alfred Bruneau, compositore francese († 1934) 4 marzo - Ragnar Hult, stabilimento e geografo finlandese 7 marzo - Julius Wagner-Jauregg, neuroscienziato austriaco vincitore del Premio Nobel nel 1927 (n. 1940) 11 marzo - Thomas J. Clarke, leader rivoluzionario irlandese († 1916) 11 marzo - Johan Fridolf Hagfors, giornalista e critico musicale finlandese († 1931) 13 marzo - Herbert Plumer, maresciallo britannico (1932 circa) 15 marzo - Christian Michelsen, Primo Primo Ministro della Norvegia († 1925) 17 marzo - Adolf von Seckendorff, barone tedesco e generale di fanteria († 1941) 22 marzo - Paul Doumer, Presidente della Francia 1931-1932 († 1932) 23 marzo - Moritz Porges, scacchista ceco († 1909) 23 marzo - Fredrik Stenström, sindaco finlandese, consigliere della Corte d'appello e membro del RKP († 1920) 26 marzo - Atle Emanuel Wilho, poeta finlandese († 1940) 27 marzo - Karl Pearson, statistico inglese († 1936) 1 aprile - Ernst Evald Bergroth, medico e insettologo finlandese († 1925) 5 aprile - Alessandro I, Runtinas bulgaro 1879–1886 († 1893) 13 aprile - Almanzo Wilder,