Calendario lunare Hijri

Article

May 28, 2022

Il calendario lunare Hijri o calendario islamico è un calendario lunare utilizzato dai musulmani e in molti paesi islamici come annuario religioso o in alcuni casi come annuario civile. Questo annuario è usato in molti rituali islamici, come il digiuno, l'Hajj, la determinazione del mese sacro e il lutto. Durante il califfato di Umar ibn al-Khattab, il secondo califfo istituì la corte in stile sasanide con l'aiuto di maestri iraniani per governare i paesi conquistati.La data dell'emigrazione del Profeta dell'Islam sostituì la data dell'incoronazione del re sasanide , che avevano 16 anni di differenza. A volte è indicato come il calendario lunare. Prima della globalizzazione del calendario gregoriano in molti paesi islamici e dell'ufficializzazione del calendario solare Hijri in Iran e Afghanistan, il calendario Hijri era il calendario principale dei paesi islamici e gli eventi storici venivano registrati nella stragrande maggioranza dei casi con questo calendario.

Storia

Il calendario lunare era comune tra gli arabi preislamici: all'inizio veniva aggiunto un pesce chiamato Nisi, che veniva incluso nel calendario lunare quasi ogni tre anni, in modo che i mesi fossero sempre in un anno solare. Tuttavia, nell'anno 10 AH, dopo il ritorno dei versetti 36 e 37 della Sura Tawbah, che affermava che il numero dei mesi dell'anno presso Dio è di dodici mesi, l'uso di questo mese è diventato obsoleto. Il calendario lunare non è stato comune dall'inizio della migrazione musulmana dalla Mecca a Medina, ma è stato riconosciuto come il secondo califfo 15 anni dopo la data della migrazione di Maometto e durante il califfato di Umar ibn al-Khattab. È noto che i primi musulmani dell'Islam, sulla base della proposta di Ali ibn Abi Talib e dell'approvazione del califfo dell'epoca, fecero della fatidica migrazione del Profeta dell'Islam dalla Mecca a Medina l'inizio dell'anno lunare. Per questo motivo, la storia lunare è stata chiamata la data lunare dell'Egira. È stato anche detto; Poiché Omar sentiva che per distribuire la ricchezza e pagare le rimesse era necessario uno storico che potesse conoscere il futuro e il passato, chiese a uno degli iraniani la consuetudine al riguardo e si rese conto che gli iraniani avevano scelto un'origine storica per conoscere la loro età. Dopo essersi consultato con i suoi compagni su suggerimento di Ali ibn Abi Talib, Omar fece della data della migrazione di Maometto l'inizio della storia dell'Islam e fece del primo di Muharram il primo dell'anno AH.

Origine cronologica

L'origine del calendario lunare Hijri, come il calendario solare Hijri, è l'anno della migrazione del Profeta dell'Islam, Maometto, nel 622 dC dalla Mecca a Medina. L'inizio dell'emigrazione del Profeta