Commedia dell'arte

Article

July 3, 2022

La commedia dell'abilità o Commedia dell'arte (italiano: Commedia dell'arte) è un tipo di spettacolo teatrale di improvvisazione nato in Italia nel XVI secolo. Il nome completo di questo spettacolo è "commedia dell'arte all'improvviso" in italiano, che significa "commedia dell'abilità nell'improvvisazione". Questa forma di Shaadinameh era per lo più eseguita da maestri artisti che avevano familiarità con la "pantomima" e le tecniche di improvvisazione e avevano molta capacità di eseguire movimenti acrobatici, da questi attori itineranti da una città all'altra. La commedia qualificata si è concentrata principalmente sulla creazione di tipi di spettacolo e di solito 10 attori hanno interpretato tipi diversi. Il motivo della diffusione di questa forma di spettacolo è stata la possibilità per il gruppo di artisti di viaggiare in luoghi diversi e la leggerezza dell'attrezzatura scenica necessaria, che comprendeva abiti degli attori, maschere e spade di legno. Il dinamismo e il ritmo veloce degli spettacoli e la possibilità di improvvisazione degli attori a seconda del luogo e delle condizioni dello spettacolo hanno previsto la sua espansione in Italia, Francia, Inghilterra, Russia e Germania. La commedia di Adlarte è molto simile allo spettacolo iraniano "Takht Hozeri".

tipi

C'erano diversi tipi nella commedia delle abilità, i principali dei quali erano: 1- Pittore (Zani o Skapane o Arlecchino): Nakur è spiritoso e spiritoso ed è il primo personaggio che entra ufficialmente negli spettacoli comici di Delarte e gradualmente ha aperto il suo posto nello spettacolo E in seguito prende il nome di "Arlecchino" al ritorno dalla Francia. 2- Capitano: Spaccone 3- Pantalone: ​​tipo di uomo d'affari e avaro, lussurioso 4- Dutour: rappresentante di chi fingeva di capire

Note a piè di pagina e riferimenti