Wikipedia: articolo consigliato / 2022/38

Article

May 29, 2022

Abolghasem Ferdowsi Tusi (329 AH - 416 AH, in Tus Khorasan), è un poeta epico iraniano e poeta dello Shahnameh, l'epopea nazionale dell'Iran. Alcuni hanno considerato Ferdowsi il più grande poeta persiano di fama mondiale. Ferdowsi si chiama Hakim Sokhan e Hakim Tus. Gli studiosi ritengono che la composizione dello Shahnameh sia basata sullo Shahnameh di Abu Mansouri dai trent'anni di Ferdowsi. L'unico poema che è stato chiarito da lui è lo stesso Shahnameh. Shahnameh è il poema più famoso di Ferdowsi e uno dei più grandi scritti dell'antica letteratura persiana. Ferdowsi pubblicò lo Shahnameh nel 384 AH. AH, tre anni prima dell'ascesa al trono di Mahmud, fu completato e il 16 marzo 400 AH, pari all'8 marzo 1010 dC, all'età di settantuno anni, completò il secondo scritto. Altre poesie sono state attribuite a Ferdowsi, la maggior parte delle quali sono infondate. Il più famoso di loro è il Masnavi chiamato Yusuf e Zulaikha. Un'altra poesia conosciuta da Ferdowsi è una satira che condanna il sultano Mahmud di Ghazni. Secondo Ferdowsi Bibliography and Shahnameh, compilata da Iraj Afshar, contando le poesie attribuite a Ferdowsi come Yousef e Zuleikha fino al 1385, in questi anni sono state scritte 5942 opere diverse. Ferdowsi era un contadino e un contadino. Ha iniziato la sua vita in epoca samanide e allo stesso tempo con il movimento per l'indipendenza, l'identità e l'identità tra gli iraniani. Con il supporto della lingua persiana, i re samanidi prepararono un'era brillante per lo sviluppo della lingua e del pensiero iraniano, e Ferdowsi deve molto ai suoi predecessori e a tutti coloro che portarono la lingua persiana al suo apice nel terzo e quarto secolo AH . Continuazione...