Significato (linguistica)

Article

June 27, 2022

In linguistica, significato, o in persiano, indica informazioni e conoscenze o concetti che il mittente, in relazione a un destinatario, intende trasmettere o trasmettere.

fonti di ambiguità

Ambiguità significa confusione su ciò che viene veicolato, perché il contesto attuale può portare a diverse interpretazioni del significato. Molte parole hanno molte definizioni in molte lingue. L'ambiguità è il risultato della rottura della regola di uguaglianza nel contesto dello scambio di informazioni. In particolare, il mittente potrebbe non essere fisicamente presente e la trama potrebbe essere esplicitamente divergente, come nel caso in cui il destinatario sia un lettore e il mittente sia uno scrittore.

Praticità

La pragmatica è lo studio di come la trama influenzi il significato. Le due forme fondamentali di contesto che sono importanti nell'applicazione del linguaggio sono il contesto linguistico e il contesto situazionale. Il contesto linguistico è il modo in cui il significato viene compreso senza fare affidamento su intenzioni e ipotesi. Nella pragmatica applicata, ad esempio, il significato si forma attraverso le esperienze sensoriali, anche se lo stimolo sensoriale non può essere facilmente spiegato attraverso il linguaggio oi segni. Pertanto, la pragmatica del linguaggio mostra che il significato (menu) è sia influente che influente nel mondo. Il significato è qualcosa che ha una natura testuale in relazione al linguaggio e al mondo, nonché qualcosa di attivo in relazione ad altri significati e al mondo. Il contesto linguistico diventa importante quando cerchiamo questioni linguistiche specifiche come i pronomi. Lo stato del contesto si riferisce a tutti i fattori non linguistici che influenzano il significato di una frase. Un esempio di situazione contestuale può essere trovato nella frase "qui fa freddo" che può anche essere una semplice constatazione o una richiesta di conversione del calore, tra l'altro, indipendentemente dal fatto che si pensi o meno a responsabilizzare l'ascoltatore. .

Semantica

La relazione tra le parole ei loro riferimenti si chiama semantica. La semantica è lo studio di come il significato viene veicolato attraverso i segni e il linguaggio. Esempi di come le espressioni facciali, il linguaggio del corpo e il tono (melodia) influiscono sul significato e come parole, frasi, frasi e punteggiatura si riferiscono al significato sono esempi. Vari sottogruppi di semantica sono studiati nei campi della linguistica, della logica e dell'aritmetica. Ad esempio, la semantica formale include la storia di come le parole sono usate in passato, la semantica logica, incluso il modo in cui le persone si riferiscono o esprimono il loro significato attraverso possibili intenzioni e ipotesi.

Significato concettuale

Le lingue consentono la trasmissione di informazioni, anche se lessicale