Contenuti gratuiti

Article

May 18, 2022

Per contenuto gratuito o informazione gratuita si intende qualsiasi opera pratica, artistica o di altro tipo che sia conforme alla definizione di opere culturali libere e non abbia restrizioni legali significative alla libertà degli individui di utilizzare, distribuire, modificare e distribuire opere derivate dal contenuto. Il contenuto gratuito è diverso dal contenuto aperto; È possibile accedere al contenuto gratuito, mentre se il contenuto è "aperto" ma non "gratuito", potrebbe non essere accessibile. Il termine "contenuto" comprende una vasta gamma, dalla musica ai libri e dal software al multimedia. Il contenuto gratuito si riferisce alle seguenti libertà: Utilizzare e beneficiare del contenuto, Imparare i contenuti e applicarli, Creare e distribuire copie duplicate di contenuti, Modificare e migliorare il contenuto e la distribuzione di opere derivate. Il contenuto gratuito include tutte le opere di proprietà pubblica e protette da copyright le cui licenze rispettano le libertà sopra elencate. Poiché nella maggior parte dei paesi la legge sul copyright consente al titolare di esercitare un controllo esclusivo, i contenuti non proprietari devono esplicitamente (di solito dall'interno dell'opera) dichiarare che il contenuto è concesso in licenza liberamente per essere rilasciato. Il contenuto è gratuito per una varietà di scopi (commerciali, ecc.) e chiunque può copiarlo, modificarlo o distribuirlo. La GNU Free Documentation License, Creative Commons e la Anonymity License sono esempi di licenze per contenuti gratuiti. I contenuti di Wikipedia sono anche pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution / Share-Alike (Creative Commons Attribution-Share Alike), che garantisce la libertà permanente del contenuto.

Definizione

La conoscenza libera o conoscenza libera, o conoscenza aperta, è conoscenza che può essere acquisita, interpretata e applicata liberamente. Questa regola può essere adattata ai bisogni degli individui e condivisa con altri per un guadagno sociale. Il termine si riferisce al movimento culturale della conoscenza libera, che si ispira ai principi del successo del software libero, al successo della coproduzione nello sviluppo del software libero (e Wikipedia), e all'idea che la conoscenza dovrebbe essere disponibile e diffusa senza restrizione. I promotori della libera conoscenza ritengono che la libertà della conoscenza sia influenzata dalla credibilità degli sforzi per limitare o controllare la diffusione dell'informazione (o della conoscenza esplicita) su Internet. Per questo motivo la definizione di conoscenza libera si basa sulla definizione di soft