Shah nomeh

Article

May 28, 2022

Shahnameh di Hakim Abolghasem Ferdowsi Tousi, un poema epico, è uno dei poemi epici più grandi e importanti al mondo, basato su manoscritti contenenti da quasi 50.000 versi a quasi 61.000 versi, la cui composizione è il risultato di almeno trent'anni di lavoro continuo È un famoso iraniano. Il soggetto di questo capolavoro letterario sono i miti e la storia dell'Iran dall'inizio all'invasione dell'Iran da parte degli arabi nel VII secolo d.C. (Shahnameh si compone di tre parti: mito, eroismo e storia) che è incluso nelle quattro dinastie di Pishdadian, Kianian, Parti e Sasanide. Lo Shahnameh è scritto sul peso di "l'attivo, l'attivo, l'attivo, l'attivo", nel mare di convergenza del cancellato Muthanna. Quando la lingua della scienza e della letteratura in Iran era l'arabo, Ferdowsi, componendo lo Shahnameh con le sue caratteristiche decise, fece rivivere e stabilizzare la lingua persiana. Uno dei temi importanti che Ferdowsi usò per comporre lo Shahnameh era lo Shahnameh di Abu Mansouri. Shahnameh ha avuto una grande influenza sulla direzione della cultura persiana così come gloriose riflessioni nella letteratura mondiale, e grandi poeti come Goethe e Victor Hugo lo hanno elogiato. Shahnameh è il più grande libro in persiano che è stato considerato in tutto il mondo ed è stato tradotto in molte lingue viventi del mondo. Per la prima volta nel 601 d.C., la prigione di Isfahani tradusse lo Shahnameh in arabo, e poi furono fatte altre traduzioni di quest'opera, inclusa la traduzione di Jules Moll in francese. Ferdowsi scrisse lo Shahnameh quando la lingua persiana era in subbuglio e impedì che questo tumulto aumentasse. Ferdowsi ha usato più persiano nel comporre Shahnameh e il numero di parole arabe in Shahnameh è di sole 865 parole. Il 23 marzo 2009 è stata la fine del millennio della composizione dello Shahnameh. La Shahnameh International Millennium Celebration si è tenuta a Parigi, Francia, con la partecipazione di 192 paesi affiliati all'UNESCO in collaborazione con la Fondazione Ferdowsi. Inoltre, la cerimonia di commemorazione del millennio di Shahnameh si è tenuta in vari paesi con il pretesto della sua registrazione nell'UNESCO, tra cui Berlino, in Germania. Ora il più antico manoscritto Shahnameh disponibile è lo Shahnameh di Firenze 614 AH.

Nome

Ferdowsi ha chiamato più volte la sua poesia e la sua fonte "Lettera", "Lettera antica", "Lettera Khosravan", "Lettera Shahriar" e così via, ma da nessuna parte si chiama "Shahnameh" o in Shahnameh, "Shahnameh". non è stato nominato. È menzionato in un solo verso della satira di Shahnameh. Ma tutte le opere del poema e m