commedia

Article

August 17, 2022

La commedia (allegra o allegra) (in greco antico: κωμῳδία / kōmōidía) e (in latino: comoedia) è uno dei tipi (generi) del dramma e deriva dalla parola greca kōmōidía (composta da due parti κῶμος / kỗmos, (un celebrazione in onore di Dionisio) e ἀοιδή (canto)) è radicato. L'equivalente persiano di questa parola è divertente come genere teatrale. Apparentemente, lo scopo della commedia è ridere e divertirsi, ma in realtà i problemi seri vengono presi in giro. Nella commedia, il personaggio degli eroi e i loro fallimenti sono più gioiosi e per lo più divertenti, e di solito lo spettatore non ci presta molta attenzione. Il pubblico sa già che un grande disastro non accadrà, ma il corso degli eventi è nella direzione dell'eroe o degli eroi. Gli eroi della commedia sono per lo più persone della classe media o inferiore della società che commettono errori o comportamenti durante lo spettacolo che il pubblico sa essere problematico o sbagliato. (Il livello di consapevolezza del pubblico sull'eroe è più alto per quanto riguarda problemi ed eventi, e questo provoca risate) Aristotele scrive: "La commedia è un'imitazione di brutte maniere e costumi; Non che sia una descrizione e un'imitazione dei peggiori tratti umani; Piuttosto, è solo l'imitazione e la descrizione di azioni e modi vergognosi che causano ridicolo e derisione. Ciò che provoca il ridicolo e la beffa è qualcosa in cui c'è un difetto e una bruttezza, ma nessuno ne è danneggiato (difetto e bruttezza).

Struttura della commedia greca

1. Prologo: in questa sezione, il personaggio principale escogita uno strano (e pensa intelligente) piano per realizzare i suoi strani desideri. Questo fantastico design pone le basi per i successivi eventi comici e crea un'atmosfera allegra e divertente. Il pensiero del personaggio principale in questa sezione è solitamente molto fantasioso e poco pratico. 2. Parados: La parola parados originariamente si riferiva a una parte dell'edificio architettonico dei teatri greci, che si trovava su entrambi i lati del palcoscenico principale (orchestra) e da lì gli attori entravano sul palco. Nella struttura delle rappresentazioni greche, il parados era chiamato una parte durante la quale il gruppo di mogli, mentre cantava un inno, entrava in scena e si sistemava. Durante le poesie che gli sposi leggono in Parados, si sono presentati. 3. Agon: Questa parola significa dibattito o controversia. Questa parte contiene una discussione tra il personaggio principale (che ha presentato il suo piano fantasioso e il suo pensiero meraviglioso e ovviamente gioioso nel prologo) ei suoi avversari. A volte un gruppo di mogli che stanno di fronte al personaggio principale e discutono con lui fa parte dell'agonia.