lingua cinese

Article

May 29, 2022

Il cinese (cinese semplificato: 汉语, cinese tradizionale: 漢語, pinyin: Hànyǔ, che significa lingue han) è una famiglia di lingue scritte e analitiche dell'Asia orientale che forma il ramo cinese-tibetano della famiglia linguistica cinese-tibetana. Il cinese è parlato dalla maggior parte degli Han e da altre minoranze etniche in Cina. 1,2 miliardi di persone (circa il 16% della popolazione mondiale) parlano correntemente il cinese come prima lingua. I dialetti cinesi sono considerati il ​​dialetto locale del cinese tra i loro madrelingua, indipendentemente dal loro livello di comprensione reciproca. Tuttavia, a causa del basso livello di comprensione reciproca, queste specie sono classificate come lingue indipendenti (forse centinaia di lingue) tra i linguisti e talvolta si dice che le lingue cinesi siano più diverse delle lingue romanze. Sono in corso ricerche sul rapporto storico tra le lingue cinesi. Attualmente, la maggior parte delle categorie per queste lingue include da 7 a 13 grandi gruppi regionali basati su trasformazioni fonetiche, spesso superficiali, la più grande delle quali può essere il mandarino con circa 800 milioni di parlanti (come il Sichuan), il Maine con circa 75 milioni di parlanti (come l'Hawkin ), Wu ha menzionato circa 74 milioni di parlanti (come Shanghai) e Yue con circa 68 milioni di parlanti (come il cantonese). I relatori di ciascuno di questi gruppi non hanno comprensione reciproca non solo verso gli altri gruppi, ma anche verso tutti i loro gruppi. Ad esempio, la stessa miniera cinese contiene molte lingue senza comprensione reciproca e la stessa filiale della miniera meridionale contiene diverse lingue. Tuttavia, esistono diverse regioni di transizione, in cui lingue e dialetti di diverse discipline condividono le caratteristiche necessarie per una comprensione limitata tra regioni vicine. Tutte le varietà cinesi sono almeno di basso livello e altamente analitiche. Il cinese è lo standard per una forma standardizzata di cinese parlato basata sul dialetto mandarino di Pechino. È la lingua ufficiale della Cina e molto simile al mandarino taiwanese, la lingua ufficiale di Taiwan, e al mandarino di Singapore, la lingua ufficiale di Singapore. Il cinese è anche una delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite. La scrittura cinese (中文, Zhōngwén), nota come caratteri cinesi (à / 漢字, Hànzì), si basa sulla lessicografia ed è comune tra i parlanti di diversi generi cinesi. Questi caratteri sono basati interamente su simboli e segni.

Nome

Il nome Cina in persiano moderno deriva dalla parola Cina in medio persiano, a sua volta derivata dal sanscrito e dalla parola più antica Cina, che, data la sua antichità (V secolo a.C.), non è ancora chiaro esattamente da quale parola derivino .