lingua malese

Article

May 28, 2022

Il malese (malese: Bahasa Melayu) è una lingua astronomica parlata da 290 milioni di persone, per lo più malesi, in Malesia, Indonesia, Brunei, Singapore e parti della Thailandia. Il malese è parlato dagli abitanti di tutto lo stretto di Malacca, comprese le coste della penisola malese in Malesia e la costa orientale di Sumatra in Indonesia, ed è anche usato come lingua madre nel Sarawak occidentale e nel Kalimantan occidentale nel Borneo. Il malese è la lingua del commercio in alcune parti delle Filippine, in particolare nell'arcipelago di Solo e Palawan. Il malese ha numerose lettere ufficiali. In Malesia si chiama Bahasa Melayu (malese) o Bahasa Malaysia (malese), in Brunei e Singapore si chiama Bahasa Melayu (malese) e in Indonesia si chiama Bahasa Indonesia (indonesiano). Tuttavia, gli indonesiani si riferiscono alle specie malesi comuni nel centro-sud di Sumatra, originarie di queste aree, come Bahasa Melayu (lingua malese) e le considerano una delle loro lingue locali. Il dialetto è un mediatore tra le razze malese e indonesiana a causa dell'abbondanza di film, programmi televisivi e radiofonici e fonti malesi in questo dialetto.Si dice che il malese, il malacca, il johor e il riao non vengano confusi con altre lingue malesi. Secondo l'etnologo, diverse lingue malesi attualmente elencate come lingue separate, comprese le principali specie di oranghi della penisola malese, sono così strettamente legate al malese standard che possono essere classificate come dialetti di questa lingua. Ci sono anche diverse lingue creole e miste basate sul malese derivate dal malese classico e dal malese Makasari.

Radice

I linguisti storici concordano sulla possibilità di espandere la prima terra di lingua malese a ovest del Borneo fino alla costa del Brunei. La specie, nota come Niamala, era parlata nel Borneo almeno fino al 1000 aC e si dice che sia la lingua ancestrale di tutte le successive lingue malesi. Il suo antenato, il neo-malese-polinesiano, discendente della lingua neo-astronesiana, iniziò a disintegrarsi almeno nel 2000 a.C., probabilmente a seguito della diffusione del popolo astronesiano nel sud-est asiatico dall'isola di Taiwan.

Data

La storia della lingua malese può essere suddivisa in cinque periodi: malese antico, di transizione, malacca (malese classico), malese tardo moderno e malese moderno.