lingua rumena

Article

May 29, 2022

Il rumeno (rumeno: limba română, pronuncia: limba romُnă) è una lingua romana con tra 24 e 28 milioni di parlanti, originaria della Romania e della Moldavia. Il rumeno è la lingua ufficiale della Romania, della Moldova e della comunità autonoma della Vojvodina in Serbia. In Moldova è chiamato moldavo, che è la lingua ufficiale della Romania, con piccole differenze di sillaba. Il rumeno è anche la lingua ufficiale o ufficiale di alcune associazioni, come l'Unione latina e l'Unione europea. Le lingue rumene si trovano anche per migrazione in altri paesi, soprattutto in Italia, Spagna, Portogallo, Stati Uniti, Francia, Canada e Germania. Tuttavia, non sono disponibili informazioni precise sul numero di immigrati di lingua rumena. Tuttavia, alcune fonti di seconda mano riportano una popolazione di oltre tre milioni di rumeni che migrano in Europa e Nord America; Tuttavia, i censimenti non confermano questa statistica. Rumeno come seconda lingua La seconda lingua è parlata da molte minoranze etniche in Romania e Moldova. Secondo il censimento del 1979 in Moldova, quasi il 4% della popolazione rumena parlava la seconda lingua. Il rumeno viene insegnato in alcuni dei paesi che sono associazioni rumene, come Serbia, Ungheria, Ucraina e Bulgaria. La Fondazione Culturale Romena (ICR) offre corsi estivi per insegnanti di lingua rumena in questi paesi dal 1992. In alcune di queste scuole ci sono anche persone che non parlano il rumeno come lingua madre e lo imparano come seconda lingua. Inoltre, viene insegnata come lingua straniera in 38 paesi del mondo.

Fonologia

Il rumeno ha sette vocali: / a /, / e /, / i /, / o /, / u /, / ə / e / ɨ /. Inoltre, in alcune parole si trovano anche le due vocali / ø / e / y /. Ha anche quattro punti e virgola e venti consonanti.

Suoni mischiati

I seguenti suoni del rapporto sono: ai, au, ei, eu, ii, iu, oi, ou, ui, ăi, ău, îi, îu. I suoni sessuali più comuni sono: ea, eo, ia, ie, io, iu, oa, ua, uă.

اواکه‌ها

Dove la vocale principale è posta tra due metà: eai, eau, iai, iau, iei, ieu, ioi, iou, oai. Da qualche parte due vocali sono poste prima della vocale principale: eoa, ioa. alfabeto rumeno Seguono l'alfabeto rumeno e il nome di ciascun fonema: A, a (a); , ă (ă); Â, â (â din a); B, b (be), C, c (ce); D, d (de), E, ​​​​e (e); F, f (fe / ef); G, g (ghe / ge); H, h (ha / hash); io, io (i); Î, î (î altra i); J, j (je), K, k (ka de la chilogrammo), L, l (le / el); M, m (io / em); N, n (ne / en); O, o (o); P, p (pe); R, r, (ri/er); S, s (se/es); ș ()e); T, t(te); ț ()e); U, u (u); V, v (ve); X, x (ics