lingua tedesca

Article

May 28, 2022

Il tedesco (Deutsch, pronuncia [dɔʏtʃ] (udito)) è una lingua germanica occidentale parlata principalmente nell'Europa centrale. Il tedesco è la lingua ufficiale più parlata in Germania, Austria, Svizzera, Alto Adige, Italia, nella comunità di lingua tedesca in Belgio e nel Liechtenstein. È anche una delle lingue ufficiali del Lussemburgo e della provincia polacca di Opole. Il tedesco è molto simile ad altre lingue germaniche occidentali, tra cui afrikaans, olandese, inglese, frisone, tedesco inferiore, lussemburghese, scozzese e yiddish. Il tedesco ha anche molte somiglianze lessicali con le lingue danese, norvegese e svedese del gruppo della Germania settentrionale. Il tedesco è la seconda lingua tedesca più parlata dopo l'inglese. Con quasi 100 milioni di madrelingua in tutto il mondo, il tedesco è una delle lingue più grandi del mondo e la lingua madre più parlata nell'Unione europea. Il tedesco è anche la terza lingua straniera dopo l'inglese e il francese e la seconda lingua dell'Unione europea in termini di parlanti totali. Il tedesco è la seconda lingua straniera più utilizzata nelle scuole primarie dopo l'inglese, dopo l'inglese e il francese, la lingua straniera più utilizzata nelle scuole superiori dell'UE e la quarta lingua non inglese negli Stati Uniti dopo lo spagnolo, il francese e la lingua dei segni americana . È anche la seconda lingua scientifica più utilizzata e la terza lingua più utilizzata sui siti Web dopo l'inglese e il russo. Un decimo dei libri nel mondo (compresi gli e-book) sono pubblicati in tedesco e i paesi di lingua tedesca sono al quinto posto in termini di pubblicazioni annuali di libri. Nel Regno Unito, tedesco e francese sono le lingue straniere più diffuse nel mondo degli affari (il 49% e il 50% delle imprese considera queste due lingue come le lingue più utilizzate). Il tedesco è una lingua derivata che ha quattro stati per nomi, pronomi e aggettivi (istituzionale, oggetto, dipendenza, per); Esistono tre generi (maschio, femmina, neutro) e due numeri (singolare, plurale). Il tedesco ha verbi forti e deboli. La maggior parte delle parole in questa lingua proviene dall'antico ramo germanico della famiglia linguistica indoeuropea. Altre parti del vocabolario sono prese in prestito dal latino e dal greco e, in misura minore, dal francese e dall'inglese moderno. Il tedesco è una lingua multicentrica e le sue varianti standard includono tedesco, austriaco e svizzero. Ha anche una vasta gamma di diversi dialetti e specie in tutta Europa e nel resto del mondo. L'Italia riconosce tutte le minoranze di lingua tedesca nel suo territorio come minoranze nazionali storiche e