Contadino (proprietario terriero)

Article

May 29, 2022

Dehghan o Dehgan o Dehgan erano una classe di aristocrazia in epoca sassanide. I contadini erano secondari in termini di ricchezza e formavano un folto gruppo di proprietari terrieri. Erano sia i maggiori contribuenti e la più importante fonte di entrate statali, nonché i più importanti custodi di antichi costumi e culture e tradizioni nazionali e patriottiche. Decenni di proprietari terrieri nel periodo preislamico e nel secondo e terzo secolo AH. C'è stato chi si è convertito all'Islam più per proteggere il proprio status finanziario e sociale, e quindi ha amato i costumi e le tradizioni dei propri antenati e ha cercato di proteggerli. I bambini di Dehgan sono stati allevati secondo le usanze iraniane ed erano i guardiani delle tradizioni e della cultura nazionali iraniane. A Shahnameh, da un lato, si vedono dieci persone accanto a "liberti", che significano "iraniani", e dall'altro, insieme a "sacerdoti" (menti zoroastriane) nel senso di "custode e narratore di antiche storie" .

Nota a piè di pagina

Risorse

Creatore assoluto, Gloria (2012). "Ferdosi". In Ismail Saadat. Enciclopedia della lingua e della letteratura persiana. Il quarto. Teheran: Accademia di lingua e letteratura persiana. ISBN 978-600-6143-21-7.Riahi, Mohammad Amin (1372). Fonti di Ferdowsiologia. Teheran: Istituto di studi umanistici e culturali. ISBN 978-964-426-2011-2. Riahi, Mohammad Amin (1375). Ferdowsi: La sua vita, il pensiero e la poesia. Teheran: nuovo design. ISBN 964-5625-38-6.