Khalifa bin Zayed Al Nahyan

Article

May 28, 2022

Khalifa bin Zayed Al Nahyan (in arabo: Khalifa bin Zayed bin Sultan Al Nahyan) (7 settembre 1948 - 13 maggio 2022) è stato il capo degli Emirati Arabi Uniti e sovrano di Abu Dhabi. È il figlio di Zayed bin Sultan Al Nahyan, che è diventato capo degli Emirati Arabi Uniti e sovrano di Abu Dhabi nel 2004 dopo la morte di suo padre. Lo sceicco Khalifa ha subito un ictus nel gennaio 2014 e non ha svolto un ruolo chiave nella gestione del paese, ma ha mantenuto i suoi titoli ufficiali. È apparso sui media dopo tre anni nel 2017. La madre dello sceicco Khalifa, Hessa bint Muhammad, è morta il 28 gennaio 2018. È stata la prima moglie dello sceicco Zayed, l'ex presidente degli Emirati Arabi Uniti.

Morte

Khalifa bin Zayed Al Nahyan è morto il 13 maggio 2022, all'età di 73 anni. Il Ministero degli Affari Presidenziali ha annunciato 40 giorni di lutto nazionale con le bandiere dei dipendenti semialzate e tre giorni di sospensione del lavoro in aziende private e istituzioni ufficiali a livello federale e locale. Il lutto pubblico è stato dichiarato anche in molti paesi della Lega Araba. Bahrain, Oman, Mauritania e Qatar hanno dichiarato tre giorni di lutto ufficiale, alzando le bandiere a metà. In Giordania sono stati dichiarati 40 giorni di lutto pubblico, mentre in Kuwait le bandiere saranno alzate a metà. Il Pakistan ha dichiarato tre giorni di lutto pubblico. Anche l'India ha dichiarato un giorno di lutto pubblico con bandiere semialzate dal 14 maggio 2022.

Posizioni precedenti

Il rappresentante al potere nella regione orientale di Abu Dhabi Principe ereditario di Abu Dhabi (2004-1969) Secondo Vice Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti (1977-1973) Vice comandante in capo delle forze armate

Risorse

Collaboratori di Wikipedia. "Khalifa bin Zayed Al Nahyan". Estratto il 7 febbraio 2014 da Wikipedia in inglese.