Algoritmo

Article

July 1, 2022

L'algoritmo o Kharazmi (rapporto: Algoritmo, Kharazmik) è un insieme finito di istruzioni, che vengono eseguite in un certo ordine e risolvono un problema. In altre parole, un algoritmo è un modo passo dopo passo per risolvere un problema. In matematica e informatica, un algoritmo è una sequenza finita di istruzioni ben definite che viene comunemente utilizzata per risolvere una classe di problemi specifici o eseguire un calcolo. Gli algoritmi vengono utilizzati come specifiche per calcoli, elaborazione dati, ragionamento automatizzato, processo decisionale automatizzato e altre attività. Il metodo di calcolo della media dei voti a scuola è uno degli esempi dell'algoritmo.

Proprietà di un algoritmo

Tutti gli algoritmi (Kharazmi) devono avere le seguenti condizioni e criteri: Input: un algoritmo deve accettare uno o almeno un parametro come input Output: l'algoritmo deve produrre almeno una quantità come output (risultato dell'operazione) Certezza: i comandi dell'algoritmo devono essere espressi in un linguaggio preciso e non ambiguo. Eventuali istruzioni devono essere seguite. Non sono consentiti comandi come "Aggiungi 6 o 7 a x" o "Calcola da 5 a zero"; Perché nel primo esempio non è chiaro quale numero dovrebbe essere scelto e nel secondo esempio la divisione per zero non è definita in matematica. Limitazione: L'algoritmo deve avere un inizio e una fine definiti, in modo che se seguiamo le sue istruzioni, in tutti i casi, l'algoritmo terminerà dopo i passaggi. Inoltre, il tempo necessario per completare l'algoritmo dovrebbe essere ragionevolmente breve. Fattori che influenzano la presentazione di un algoritmo In generale, per presentare un algoritmo completo, abbiamo bisogno di 5 componenti principali, che sono: Valori definiti Richiedi il problema Operazioni computazionali Comandi condizionali Dichiarazioni ripetute (loop) Le informazioni di base che ci vengono fornite e le usiamo per fornire una soluzione contengono valori noti del problema e i risultati che si ottengono a seguito di operazioni di calcolo sono chiamati richieste di problemi. Poiché lo scopo principale della progettazione di un algoritmo per risolvere un problema è soddisfare i requisiti del problema, è necessario presentare l'algoritmo durante i cinque passaggi precedenti. Un algoritmo è costituito da istruzioni sequenziali che devono essere eseguite in sequenza per fornire un output valido, quindi il sequenziamento è efficace anche nei componenti principali, perché fondamentalmente non ci sarebbero operazioni di calcolo senza la richiesta. با به