Gruppo Universal Music

Article

August 17, 2022

Universal Music Group (UMG), sussidiaria del gruppo francese Vivendi, è una delle tre case discografiche più importanti al mondo insieme a Sony Music e Warner Music, grazie alla sua penetrazione nel mercato internazionale e alla sua moltitudine di operazioni globali, oltre all'acquisto nel 2011 dalla casa discografica britannica EMI. Universal Music Group è una consociata interamente di proprietà francese con un editore musicale, Universal Music Publishing Group, che è diventato il più grande al mondo dopo l'acquisizione di BMG Music Publishing nel maggio 2007. L'investitore miliardario Bill Ackman avanza nell'acquisto del 10% di Universal Music Group (UMG), casa discografica appartenente a Vivendi, per circa 3.500 milioni di euro.

Generale

La sede del gruppo Vivendi. si trova a Parigi, Francia, la sede mondiale di UMG è a Santa Monica, California e New York. La sede dello Stato di New York, conosciuta anche come UMGI (Universal Music International). opera principalmente con la distribuzione internazionale di dischi Universal, nonché con il marketing e la finanza. La sede dell'UME (Universal Music Enterprise) di Santa Monica sovrintende a tutti i tuoi obblighi legali negli Stati Uniti e in Canada, come le risorse umane, e le questioni legali che circondano l'azienda. La maggior parte delle etichette nelle mani di Universal ha sede a New York e Londra, tuttavia, Interscope / A & M / Geffen ha sede a Los Angeles in California, Universal Music Latino a Miami e Universal Music Group Nashville a Nashville. Universal Goods Publishing ha sede a Los Angeles e Universal Distribution si trova a Universal City, California. Nel Regno Unito, il gruppo ha una serie di uffici a Londra e Romford, e in Giappone il gruppo ha un ufficio a Minato, Tokyo. Dal febbraio 2011, Universal Music Group è diventata partner dell'altra grande casa discografica EMI, dopo essere stata a conoscenza della grande acquisizione della società EMI da parte di Vivendi.

Storia

Per la storia prima del 1996, vedere MCA Records "Universal Music" era una volta la compagnia musicale collegata allo studio cinematografico Universal Pictures. Le sue origini risalgono alla formazione della filiale americana della Decca Records nel 1934. [1] La Decca Corporation of England ha tagliato i fili con l'American Decca nel 1939. [2] MCA Inc ha acquistato la Decca Records nel 1962. L'attuale organizzazione si forma quando La società madre di Seagram ha acquistato Polygram e si è fusa con Universal Music Group nel 1998. Tuttavia, il nome è apparso per la prima volta nel 1996, quando MCA Music Entertainment Group è stato ribattezzato Universal Music Group. L'acquisizione di PolyGram includeva Deutsche Grammophon, che fa risalire le sue origini al Berliner Gramophone rendendo UMG l'unità più antica di Deutsche Grammophon. L'unità canadese di UMG proviene da una società non collegata a Compo Company. Con l'acquisizione di Vivendi Universal Entertainment nel 2004 da parte di General Electric NBC, Universal Music Group si è completamente separata dall'omonimo studio cinematografico. Questa è la seconda volta che un'azienda musicale lo fa, con Time Warner e Warner Music Group che sono stati i primi a separarsi l'uno dall'altro. Nel febbraio 2006, il gruppo è diventato al 100% di proprietà del media francese Vivendi SA, quando Vivendi ha acquistato l'ultimo 20% di Matsushita, unico proprietario del gruppo dal 1990 al 1995 e comproprietario dal 1995 al 2006. Il 25 maggio 2007, Vivendi ha completato l'acquisto di BMG Music Publishing per € 1,63 miliardi ($ 2,4 miliardi), dopo aver ricevuto l'approvazione normativa dall'Unione Europea, dopo aver annunciato l'acquisizione il 6 settembre 2006. [3] [4] Doug Morris si è dimesso dalla sua posizione di CEO il 1 gennaio 2011. Ex presidente e CEO