tempo profondo

Article

May 24, 2022

Il tempo profondo è un concetto equivalente al tempo geologico. Il termine scientifico moderno fu usato per la prima volta nel 18° secolo dal geologo scozzese James Hutton (1726–1797).[1][2] Questo termine è stato usato come riferimento per stabilire l'età della Terra a 4, 54 miliardi di anni. [3][4] La comprensione di Hutton del termine "tempo profondo" era, nelle sue parole, cruciale, filosoficamente e scientificamente parlando.[5][6][7] Il termine fu successivamente usato da Charles Lyell nei suoi Principi di geologia (1830–1833). Secondo alcune fonti, questo libro è servito da ispirazione per il naturalista e teorico evoluzionista Charles Darwin nelle sue teorie dell'evoluzione.

Caratteri

Riferimenti