thrash metal

Article

May 24, 2022

Il thrash metal è un sottogenere più aggressivo dell'heavy metal che è specificamente caratterizzato dai suoi ritmi pesanti simili al metal estremo, NWOBHM, speed metal, biker metal e hardcore punk in aggressività e forza. Le canzoni del genere usano solitamente percussioni veloci e un registro basso di riff di chitarra, che di solito sono anche veloci e taglienti. I testi delle canzoni thrash metal si confrontano spesso con problemi sociali, spesso con un linguaggio diretto e denunciante. È stato uno dei primi sottogeneri heavy metal ad apparire, con la canzone dei Queen Stone Cold Crazy che è stata un pezzo di riferimento per il futuro sound del thrash metal pubblicato nel 1974. In questo modo, il thrash metal è la base e la maggiore influenza sul metal estremo, che comprende principalmente death metal e black metal; oltre ad avere un importante sviluppo (insieme allo speed metal) nel power metal, sebbene questo stile abbia portato la musica su un percorso più melodico. Anche il genere ha influenzato in modo peculiare altri sottogeneri come il metalcore, questo è dimostrato da gruppi come Trivium, Unearth o Chimaira come alcuni degli esempi più popolari. Va rimarcata l'importanza nella creazione ed evoluzione del genere delle band originali meglio conosciute come The Big Four of Thrash Metal, che sono considerate le più rappresentative e in un ordine fondante.

Tratti musicali

Il thrash metal in generale è caratterizzato dall'utilizzo di tempi veloci, riff di chitarra più aggressivi e con un maggior uso del palm mute, assoli abbastanza veloci ma con molte note che sfuggono alla tonalità, conferendogli un suono caratteristico, suoni abbastanza bassi. 1] ereditato da NWOBHM. Qualcosa di molto particolare nello stile è la batteria dove pedale e cassa si alternano a velocità superiori ai 180 bpm, mentre utilizza anche il doppio pedale o double kick e voci aggressive ma senza arrivare all'estremo di stili più pesanti come il black metal, forse il la velocità veloce e aggressiva è più ereditata dall'hardcore punk [2] tuttavia il thrash acquisisce più tecnica al momento dell'esecuzione.[3] La maggior parte degli assoli di chitarra thrash vengono suonati ad alta velocità, poiché sono caratterizzati da frammentazione e tecniche di esecuzione come lo sweep picking, il fraseggio legato, il tapping a due mani, il trillo e la levetta del tremolo. I chitarristi thrash metal sono generalmente e completamente influenzati dai NWOBHM. Anche la velocità, il ritmo e i cambi di tempo definiscono il thrash metal. Il thrash tende ad avere un senso di accelerazione che può essere dovuto in gran parte al suo stile aggressivo di batteria, una combinazione di batteria NWOBHM e hardcore punk. Ad esempio, i tamburi thrash usano spesso due grancassa o un doppio pedale, al fine di creare un suono abbastanza grezzo, veloce e potente. Per stare al passo con gli altri strumenti, molti bassisti thrash usano spesso un plettro. Tuttavia, alcuni importanti bassisti thrash metal usano le dita, come Frank Bello, Greg Christian, Robert Trujillo, Jack Gibson, Steve DiGiorgio e Cliff Burton. Vari bassisti usano un tono basso distorto, un approccio reso popolare da Lemmy dei Motörhead, Tom Araya (Slayer), David Ellefson (Megadeth), Cliff Burton e Jason Newsted (Metallica), tra gli altri. I testi delle canzoni thrash metal includono isolamento, corruzione, ingiustizia, dipendenza, suicidio, morte, omicidio, guerra e altri mali che affliggono la persona e la società, comprese mutilazioni e altri orrori, in esempi più estremi. L'umorismo e l'ironia a volte si trovano, ma sono limitati e sono l'eccezione piuttosto che la regola. La grande maggioranza delle band che trattano questi argomenti sono in stile thrash crossover.

La Storia

Origine e influenze

Il thrash si è incontrato