Tad

Article

June 26, 2022

Tad era una band grunge di Seattle, Washington, USA, essendo uno dei precursori del genere, contribuendo a plasmare il suono successivo di Seattle da una prospettiva vicina all'heavy metal degli anni '70.

Storia

La band è stata fondata da Tad Doyle, vero nome Thomas Doyle, come cantante e chitarrista (in precedenza aveva lavorato in una macelleria) nel 1988. A lui si unirono il bassista Kurt Danielson (anche lui membro fondatore), il batterista Steve Wied ( ex -Skin Yard) e il chitarrista Gary Thorstensen per formare la formazione originale. Doyle era stato in precedenza un chitarrista in band come Bundle of Hiss e H-Hour. Poco dopo aver completato la sua formazione, Tad firmò un contratto con l'etichetta Sub Pop, azienda pioniera nella commercializzazione del grunge, per pubblicare l'album di debutto God's Balls all'inizio del 1989, prodotto da Jack Endino. Un anno dopo pubblicano il loro primo EP, intitolato Salt Lick, grazie al quale riescono ad aprire per i Nirvana, ancora in un periodo di espansione dell'ascoltatore. Dopo essere stato in tour con loro, Tad torna a Seattle per registrare e pubblicare il suo secondo LP, che sarebbe uscito nel 1991 con il nome 8-Way Santa. L'album è stato prodotto da Butch Vig, che all'epoca stava dando gli ultimi ritocchi a Nevermind dei Nirvana, e conteneva canzoni più pop, allontanandosi dalle radici pesanti degli anni '70. Questo disco contiene il brano più noto e acclamato della band, Jack Pepsi, per il quale il noto marchio di bibite ha intentato una causa a causa del design della copertina del singolo, in cui una lattina di Pepsi con il logo di La Pepsi è stata mostrata. Dopo una breve apparizione nel film Singles, il gruppo riceve un'offerta di contratto dall'etichetta Giant Records, in cui la band pubblicherebbe Inhaler su disco, ma non prima di aver subito dei cambiamenti nella formazione: Steve Wied lascia la band, e sostituendo prima Rey Washam e poi Josh Sinder, che avrebbe registrato Inhaler. Questo album è stato il maggior successo commerciale e di critica, aprendo per i Soundgarden il loro enorme tour Superunknown. Tuttavia, la Giant Records ha sospeso il contratto della band dopo aver visto un poster promozionale per Inhaler che mostrava Bill Clinton che fumava erba. Per cercare di risolvere il controverso pasticcio, Tad ottiene un contratto con la Futurist Records per pubblicare un album dal vivo intitolato Live Alien Broadcasts. Dopo l'uscita dell'album, il gruppo riesce ad andare alla compagnia East-West Records, una sussidiaria della Elektra Records, per pubblicare il loro quinto album, Infrared Riding Hood. L'album ha ottenuto a malapena vendite a causa della scarsa promozione del lavoro da parte dell'etichetta. Dopo l'uscita dell'album, la band ha girato gli Stati Uniti per poco meno di un anno, fino a quando Josh Sinder ha deciso di lasciare la band per iniziare il suo progetto, Hot Rod Lunatics. Mike Mongrain, del gruppo Foil, è stato presentato come sostituto, che è stato nella band fino alla sua scomparsa nel 1999. Dopo la rottura di Tad, Doyle forma il gruppo Hog Molly, che non ha avuto molta risonanza, registrando un singolo album intitolato Kung-Fu Cocktail Grip. Attualmente è nel gruppo Hoof, che non ha ancora registrato alcun album. Da parte sua, Kurt Danielson si unisce ai VALIS, una band formata da membri degli Screaming Trees e dei Mudhoney. Dopo la sua partenza da Tad e la cancellazione del progetto Hot Rod Lunatics, Josh Sinder si unisce prima a The Insurgence e poi a Hellbound for Glory, un gruppo di cui è attualmente membro. All'inizio del 2008 è stato pubblicato "Busted Circuits and Ringing Ears", un documentario sulla carriera della band.

Membri

Tad Doyle - Voce e chitarra Kurt Danielson - Basso Gary Thorstensen - Chitarra (1988-1994) Steve Wied - Batteria (1988-1991) King Washam - Batteria (1991-1992) Josh Sinder - Batteria (1992-1996) Mike Mongrain - Batteria (1996-19