San Francisco, California)

Article

May 29, 2022

San Francisco, ufficialmente Città e Contea di San Francisco (in inglese: Città e Contea di San Francisco), è una città che occupa la quarta posizione della città più popolosa dello stato della California e la tredicesima negli Stati Uniti, con una popolazione di circa 884.382 abitanti nel 2013. [6] È l'unica città-contea consolidata della California e, coprendo una superficie di 121 km², ha la seconda densità di popolazione del Paese tra le città che superano la 200.000 abitanti, dopo New York.[7] È il centro culturale, finanziario e dei trasporti della San Francisco Bay Area, un agglomerato metropolitano con più di sette milioni di abitanti.[8] [9] Si trova all'estremità settentrionale del la penisola di San Francisco, con l'Oceano Pacifico a ovest, la baia omonima a est e l'ingresso della baia a nord, quindi è collegata alla terraferma solo alla sua estremità meridionale. La città di San Francisco fu fondata da coloni spagnoli nel 1776. Essi costruirono un forte in quello che oggi è il Golden Gate e fondarono una missione intitolata a Francisco de Asís.[10] San Francisco appartenne al Vicereame della Nuova Spagna fino al indipendenza del Messico nel 1821. Dopo l'intervento degli Stati Uniti in Messico tra il 1845 e il 1848, la città e il resto dell'Alta California divennero territorio degli Stati Uniti. Nel 1848, la corsa all'oro in California spinse la città in un periodo di rapida crescita, passando da 1.000 a 25.000 in un anno, [11] rendendo la città la più grande città della costa occidentale in quel periodo. Dopo essere stata devastata dal terremoto e dall'incendio del 1906, [12] San Francisco fu rapidamente ricostruita e nove anni dopo divenne sede dell'Esposizione Internazionale di Panama e del Pacifico.[13] Durante la Seconda Guerra Mondiale, la città fu il porto di imbarco per migliaia di soldati in partenza per la guerra nel Pacifico.[14] Dopo la guerra, la confluenza dei militari di ritorno, l'immigrazione di massa, gli atteggiamenti liberali e altri fattori portarono alla cosiddetta Estate dell'Amore e ai movimenti a favore dei diritti di omosessuali, [15] consolidando San Francisco come roccaforte liberale negli Stati Uniti. La città comprende diverse isole situate all'interno della baia (la più famosa è Alcatraz), così come i Farallones, che si trovano a 43 chilometri dalla costa nell'Oceano Pacifico.[16] Comunica con il resto del paese e del mondo .attraverso l'aeroporto internazionale di San Francisco. San Francisco è una destinazione popolare per i turisti internazionali, essendo famosa per il Golden Gate Bridge, l'edificio della Transamerica Pyramid, i tram che percorrono le sue strade ripide, la sua architettura modernista e vittoriana e la sua Chinatown, popolarmente chiamata Chinatown.[17] In nelle vicinanze di San Francisco si trova la Silicon Valley, un grande centro di ricerca in tecnologia e cibernetica. La città è anche un importante centro finanziario e bancario, in quanto ospita più di trenta istituzioni finanziarie, [18] che hanno contribuito a rendere San Francisco la diciottesima città al mondo per PIL nel 2008 e la nona negli Stati Uniti. [19] Attualmente è la seconda città degli Stati Uniti con la migliore qualità di vita, seconda solo a Honolulu.[20]

Storia

I primi resti archeologici che mostrano l'insediamento della zona risalgono a circa 3000 aC. [21] Le persone del gruppo linguistico Ohlone occuparono la California settentrionale almeno dal VI secolo.[22] Nonostante il fatto che il loro territorio fosse colonizzato dagli spagnoli dall'inizio del XVI secolo, gli Ohlone mantennero relativamente pochi contatti con gli europei fino al 1769, quando un gruppo di esplorazione guidato da Gaspar de Portolá scoprì la baia di San Franc