Musica Canada

Article

May 24, 2022

Music Canada (conosciuta con l'abbreviazione MC; precedentemente Canadian Recording Industry Association) è un'organizzazione senza scopo di lucro fondata nel 1964 per rappresentare gli interessi delle società canadesi di produzione e distribuzione di fonogrammi. Music Canada è governato da un consiglio di amministrazione eletto annualmente dagli amministratori delegati delle società associate. Il consiglio è responsabile della creazione e dell'elezione degli agenti dell'associazione. La sede della CRIA si trova nella città di Toronto, in Canada, così come il presidente a tempo pieno e il direttore delle operazioni antipirateria.[1]

Servizi

Music Canada, come l'IFPI, ha il compito di attaccare e combattere la pirateria in Canada, è anche l'organismo ufficiale che assegna i codici ISRC, che sono quei codici specifici di ogni fonogramma, è anche incaricato di rilasciare le certificazioni di vendita dei dischi (oro e platino) e fornisce anche statistiche sulle vendite e sulla distribuzione dei fonogrammi.[2]

Antipirateria

Music Canada mantiene un'unità antipirateria a tempo pieno sotto la direzione del suo consiglio che mantiene stretti contatti con le case discografiche membri dell'associazione. Oltre a strategie antipirateria, conduce seminari di educazione antipirateria e monitora Internet per le infrazioni online. Dispone inoltre di investigatori regionali che monitorano la disponibilità della merce sospettata di essere piratata, conducendo le indagini corrispondenti per dimostrare la legittimità del prodotto. Dispone inoltre di una linea telefonica e di un'e-mail per la segnalazione di violazioni della pirateria.[3]

Certificazioni per vendite record

Music Canada ha il compito di rilasciare le certificazioni per la vendita di dischi in Canada, a seconda del tipo di fonogramma e del volume delle vendite.MC assegna tre premi: disco d'oro, disco di platino (che possono arrivare fino a nove per un disco prima di diventare un diamante ) e un record di diamante, i requisiti per la certificazione sono elencati di seguito, la cifra in numeri esprime il numero di copie vendute:[4]

Riferimenti

Collegamenti esterni

Canadian Recording Industry Association, sito ufficiale Articolo della London Free Press sulla decisione Testo integrale della decisione (PDF) CBC: Articolo su CRIA e pirateria su Internet CRIA, maggiori informazioni Demonoid Ferma la CRIA, abbina il sito web della CRIA