Maxisencillo

Article

June 26, 2022

Un maxisencillo (dall'inglese maxi single), chiamato anche semplicemente maxi, è un formato musicale per singoli composto da più di due canzoni. Si tratta di un singolo musicale in formato dodici pollici (12", ha le stesse dimensioni di un LP). Generalmente un singolo contiene al massimo uno o due brani: un brano sul lato A (il singolo) e un altro sul lato B ( la canzone di accompagnamento); formato tipico su un singolo da sette pollici (7 "). Un maxisencillo di solito include da tre a cinque canzoni. Questo tipo di disco è il preludio a un successivo LP. È molto comune includere brani inediti sul lato B della maxi-canzone o, se non anche, brani che sono stati scartati dall'album.

Primo maxi-piccolo

Il termine è entrato in largo uso negli anni '80, dove di solito erano i singoli su vinile da 12 pollici con tre o quattro canzoni. Una pratica tipica era pubblicare due singoli su vinile da 7 pollici e una cassetta, e un maxi su vinile da 12 pollici. Inoltre, dagli anni '70 al 1982 circa, era comune la denominazione super-single (supersemplice). Erano tagli che dovevano durare almeno 4:30 min. Questi formati in versione estesa trovano largo impiego anche nei club e nei locali notturni, e nello specifico, la cosiddetta versione club, integrata nello stesso maxi.

Sui compact disc

Quando i compact disc iniziarono ad apparire in formato semplice negli anni '80, le canzoni furono pubblicate sia in quel formato che su vinile. È in questo periodo che compaiono i semplici CD con due canzoni, a immagine di un vinile da sette pollici. Allo stesso modo, come quelli da 12 pollici, compare il CD con tre o quattro brani, chiamato maxisencillo.[1]

Su cassette

È stata pubblicata anche una singola cassetta in due formati contemporaneamente: la tradizionale cassetta singola con due brani e la cassetta maxisencillo, che conteneva più brani, di solito remix. Questa pratica è diventata comune all'inizio degli anni '90.[2]

In formato digitale

Un maxi digitale è una serie di punti di download in un database che consentono l'accesso dei consumatori. Contengono principalmente remix e brani inediti per incoraggiarne la commercializzazione. Nelle classifiche musicali, anche se un singolo ha una maxi canzone tradizionale e una maxi canzone digitale pubblicata con lo stesso contenuto, di solito vengono considerati indipendentemente come post diversi.

Vantaggi del maxi

Il maxi è un'anteprima di quella che sarà l'uscita di un album completo. L'artista o il gruppo che pubblica il maxi, generalmente pubblica da tre a cinque canzoni come anteprima dell'album. Di solito è usato per introdurre un nuovo artista sulla scena. In alcuni generi musicali come l'hip hop, sono solitamente incluse le strumentali e le a cappella dei brani che compongono i maxi. Oltre alla sua funzione promozionale, la sua commercializzazione è incoraggiata dalla vendita a un prezzo accessibile e dal regalare al consumatore brani inediti, remix esclusivi e altri extra (versioni extra lunghe, versioni esplicite, versioni rare), diventando praticamente un merchandising o oggetto da collezione...

Vedi anche

Singola doppia Categoria: Single

Riferimenti