Londra

Article

July 3, 2022

Londra (in inglese, London, pronunciato / ˈlʌndən / (ascolta)) è la capitale e la città più grande dell'Inghilterra e del Regno Unito. [4] [5] Situata sulle rive del fiume Tamigi, Londra è stata un importante insediamento umano da quando fu fondata dai romani con il nome di Londinium quasi due millenni fa.[6] Il nucleo antico della città, la City di Londra, mantiene sostanzialmente il suo perimetro medievale di un miglio quadrato. Dal XIX secolo il nome "Londra" si riferisce anche all'intera metropoli sviluppatasi attorno a questo nucleo.[7] Il grosso di questo agglomerato urbano costituisce la regione londinese e l'area amministrativa della Greater London,[8] governata dal sindaco e assemblea di Londra.[9] Londra è una città globale, uno dei centri nevralgici per le arti, il commercio, l'istruzione, l'intrattenimento, la moda, la finanza, i media, la ricerca, il turismo o i trasporti.[10] È il principale centro finanziario del mondo insieme a New York.[11 ] [12] [13] Con un PIL di 801,66 miliardi di euro nel 2017, è la più grande economia urbana del continente europeo [14] [15] [16] Londra è anche una capitale culturale mondiale, [17] [18 ] [19] [20] la città più visitata considerando il numero di visite internazionali [21] e ha il più grande sistema aeroportuale del mondo per traffico passeggeri.[22] Inoltre, le 43 università della città costituiscono la più grande concentrazione di centri di istruzione superiore in tutta Europa.[23] Nel 2012 Londra è diventata l'unica città ad ospitare tre Olimpiadi estive.[24] In questa città multirazziale convivono persone di un gran numero di culture che parlano più di trecento lingue diverse.[25] La Greater London Authority stima che nel 2015 la città contasse 8,63 milioni di abitanti,[26] che rappresenta i 12,5 % della popolazione totale del Regno Unito.[27] L'area urbana della Greater London, con 10.470.000 [28] abitanti, è la seconda più grande d'Europa, ma la sua area metropolitana, con una popolazione stimata tra i 12 e 14 milioni, [29] [30] è il più grande del continente. Dal 1831 al 1925 Londra, in quanto capitale dell'Impero Britannico, fu la città più popolosa del mondo.[31] Londra ha quattro siti Patrimonio dell'Umanità: la Torre di Londra, i Giardini Botanici Reali di Kew, il sito del Palazzo, l'Abbazia di Westminster, la Chiesa di St. Margaret e Greenwich (dove si trova l'Osservatorio Reale. segna il meridiano di Greenwich e l'ora media [32] Altri luoghi famosi della città sono Buckingham Palace, il London Eye, Piccadilly Circus, la Cattedrale di St. Paul, il Tower Bridge o Trafalgar Square. Londra è anche sede di numerosi musei, gallerie d'arte, biblioteche, eventi sportivi e altre istituzioni culturali come il British Museum, la National Gallery, la Tate Modern, la British Library e i quaranta teatri del West End. [33] Londra, che ha compiuto 150 anni nel 2013, è la più antica del mondo.[34] [35]

Etimologia

L'etimologia di Londra è incerta.[7] Si tratta di un toponimo molto antico che compare nelle fonti del II secolo d.C. C. Intorno al 121 d. C. appare citato come Londinium, termine che indica un'origine anglo-romana dell'insediamento.[7] Il primo tentativo di chiarimento, ora scartato, è attribuito a Goffredo di Monmouth, che nella sua Historia Regum Britanniae [7] sostenne che il toponimo derivi da un certo re Lud che presumibilmente prese la città e la chiamò Kaerlud.[36] Dal 1898 era comunemente accettato che il toponimo avesse origine celtica e indicasse un luogo appartenente ad un uomo chiamato *Londinos, ma anche questa spiegazione è stata respinta.[7] Nel 1998 Richard Coates ha proposto la spiegazione che il nome derivi dall'idronimo