Salta nel fuoco

Article

May 29, 2022

"Jump in the Fire" è la quarta canzone dell'album di debutto dei Metallica Kill 'Em All, pubblicato come singolo nel 1984. Il testo della canzone parla dal punto di vista del diavolo che vede come le persone si uccidono a vicenda , essendo sicuri che andranno all'inferno per queste azioni, quindi saltano nel fuoco ("Jump in the Fire"). C'è un'altra versione della canzone, che appare nel demo No Life 'til Leather, il testo parla di sessualità, scritto dall'ex chitarrista della band, Dave Mustaine. "Jump in the Fire" è stato pubblicato come secondo singolo di Kill 'Em All dopo "Whiplash". La sua edizione in formato unico contiene due versioni di "Phantom Lord" e "Seek and Destroy" con effetti crowd che fanno pensare che siano state registrate in un concerto dal vivo, anche se in realtà sono versioni alternative dei brani registrati in studio con effetti sonori aggiunti in seguito. È la prima canzone dei Metallica a terminare con l'effetto dissolvenza in uscita.

Crediti

James Hetfield – voce, chitarra ritmica Kirk Hammett: chitarra solista Cliff Burton: basso elettrico Lars Ulrich – batteria, percussioni

Versioni

Questa canzone è stata coperta dal gruppo The Bronx Casket Co. nel loro album The Bronx Casket Co. (album).[1] Ed è stata anche coperta dai seguenti gruppi e musicisti negli album tributo ai Metallica.[2]

Riferimenti