giochi Olimpici

Article

June 26, 2022

I Giochi Olimpici [2] (JJ. OO.) [3] (Jeux Olympiques in francese e Giochi Olimpici in inglese), [Nota 1] Olimpiadi [5] o Olimpiadi [6] sono il più grande evento sportivo multidisciplinare internazionale in cui gli atleti partecipano da diverse parti del mondo. I Giochi Olimpici sono considerati la principale competizione del mondo sportivo, con più di duecento nazioni partecipanti.[7] Ne esistono di due tipi: i Giochi Olimpici Estivi e i Giochi Olimpici Invernali, che si svolgono con un intervallo di due anni, secondo alla Carta Olimpica: "I Giochi delle Olimpiadi si svolgono durante il primo anno di un'Olimpiade e i Giochi Olimpici Invernali durante il suo terzo anno". I Giochi Olimpici moderni sono stati ispirati dagli antichi Giochi Olimpici dell'VIII secolo a.C. Organizzato nell'antica Grecia con sede nella città di Olimpia, realizzato tra gli anni 776 a. C. e 393 della nostra epoca. Nel XIX secolo nacque l'idea di organizzare eventi simili a quelli organizzati nell'antichità, che si sarebbero svolti principalmente grazie agli sforzi del nobile francese Pierre Frèdy, barone di Coubertin. Il barone de Coubertin fondò il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) nel 1894. Da allora, il CIO è diventato l'organo di coordinamento del Movimento Olimpico, con la Carta Olimpica che ne definisce la struttura e l'autorità. La prima edizione dei cosiddetti Giochi Olimpici dell'era moderna si tenne ad Atene, capitale della Grecia, dal 6 aprile 1896. [9] Da allora, si tengono ogni quattro anni in varie città del mondo , con l'unica eccezione delle edizioni del 1916, 1940 e 1944, dovute allo scoppio della Prima e della Seconda Guerra Mondiale; nonché il rinvio dal 2020 al 2021, a causa della pandemia di COVID-19. L'evoluzione del movimento olimpico durante il XX e il XXI secolo ha portato a diverse modifiche ai Giochi Olimpici. Alcuni di questi adeguamenti includono la creazione dei Giochi invernali per gli sport invernali, i Giochi paralimpici per gli atleti con qualche forma di disabilità e i Giochi olimpici giovanili per gli atleti adolescenti. Le Olimpiadi invernali si sono svolte per la prima volta nel 1924, nella città francese di Chamonix. Originariamente tenuti come parte dell'evento estivo, il CIO li considerava come un evento separato retroattivamente e da quella data iniziarono a tenersi nello stesso anno dei giochi originali. Successivamente, al fine di promuovere lo sviluppo degli eventi invernali, il CIO ha deciso di posticipare la realizzazione dei Giochi Invernali a partire da Lillehammer 1994. Da quella data, i Giochi Olimpici Invernali si svolgono negli anni pari tra due Giochi Estivi. I primi Giochi Olimpici Giovanili Estivi si sono svolti a Singapore nel 2010, mentre i Giochi Olimpici Giovanili Invernali si sono svolti a Innsbruck nel 2012. Il CIO ha dovuto adattarsi a una varietà di sviluppi economici, politici e tecnologici. Di conseguenza, le Olimpiadi si sono allontanate dal puro dilettantismo, come immaginato da Coubertin, per consentire la partecipazione di atleti professionisti. La crescente importanza dei mass media ha avviato la questione della sponsorizzazione aziendale e del marketing dei Giochi. Grandi boicottaggi sono stati effettuati durante la Guerra Fredda ai Giochi del 1980 e del 1984. Il Movimento Olimpico è composto da Federazioni Internazionali di ogni sport, Comitati Olimpici Nazionali e Comitati Organizzatori di ogni edizione. Il CIO è responsabile della scelta della città ospitante. Secondo la Carta Olimpica, la città ospitante è responsabile dell'organizzazione e del finanziamento dei Giochi. Anche il programma olimpico, composto dagli sport disputati ai Giochi, è determinato dal CIO. esistere