Database di film su Internet

Article

June 27, 2022

Internet Movie Database (IMDb, in spagnolo: Internet Movie Database) è un database online che inizialmente memorizza informazioni relative ai film, e nel tempo diventa il più grande database al mondo dove ci sono programmi televisivi, eventi in diretta e trasmessi in televisione o sul web, cerimonie di premiazione e speciali. Comprende lo staff del team di produzione (inclusi registi e produttori), attori, serie televisive e spettacoli, videogiochi, doppiatori e personaggi di fantasia che appaiono nei media di intrattenimento visivo. Riceve più di 100 milioni di utenti unici al mese e ha una versione mobile.[4] IMDb è stato lanciato il 17 ottobre 1990, [2] ed è stato acquisito da Amazon.com nel 1998. [5]

IMDbPro

Dal 2002 IMDb ha una pagina "sorella" più completa chiamata IMDbPro, che richiede un abbonamento a pagamento. Rivolto a un pubblico professionale, visualizza le informazioni di contatto per individui e aziende legate all'industria cinematografica canadese-americana, nonché informazioni sul casting.[6]

Storia

La storia di IMDb risale al 1989, quando un fan pubblicò una discussione in un newsgroup su usenet sulle attrici attraenti.[7] Da quel momento in poi, altri utenti della lista iniziarono a raccogliere attori e attrici con i film. era intervenuto. Il database originale è stato costruito dalle liste di crediti che Col Needham e altri due lettori, Dave Knight e Andy Krieg, avevano iniziato a pubblicare nel gruppo. Needham pubblicò nel settembre 1991 il primo semplice strumento (una serie di script shell Unix) che consentiva la consultazione degli elenchi esistenti all'epoca: l'elenco dei registi, quello degli attori, quello delle attrici e quello degli attori deceduti. Con la fusione dei quattro, il database risultante alla fine sarebbe diventato l'IMDb.[7]

Pubblicazione del sito web

Nel 1992, il database si è ampliato per includere ulteriori categorie di registi, curiosità, biografie e riassunti della trama. L'interfaccia di query e-mail creata da Alan Jay è stata rilasciata nel 1993. [7] Nel 1994, l'interfaccia e-mail è stata rivista per accettare l'invio di tutte le informazioni, il che significava che le persone non avrebbero più dovuto inviare i propri aggiornamenti a contenitori di elenchi specifici. Tuttavia, è stata mantenuta la struttura in cui le informazioni ricevute su un film sono state suddivise tra più amministratori di sezione. Allo stesso tempo, nello stesso anno 1993, il database è stato pubblicato sul World Wide Web con il nome di Cardiff Internet Movie Database.[8] Rob Hartill era l'autore originale dell'interfaccia web che risiedeva sui server del Dipartimento di Informatica, Università di Cardiff (Regno Unito). Fin dal suo inizio, il sito Web è stato sviluppato in Perl e il sistema di database è il suo stesso sviluppo.[9] Negli anni successivi IMDb è stato gestito come uno sforzo collettivo di un gruppo di volontari mentre sono stati aggiunti nuovi elenchi, il contenuto è stato completato incorporando funzionalità internazionali come l'elenco dei nomi alternativi e sono stati seguiti miglioramenti e riscritture del software.[7]

Costituzione come società

Nel 1996, IMDb è stata costituita come società britannica con il nome di The Internet Movie Database Ltd. [10] Il fondatore, Col Needham, è diventato il proprietario principale e l'immagine principale. IMDb è diventato un servizio sponsorizzato e finanziato dalla pubblicità. Il debutto aziendale è stato accompagnato da nuove sezioni e da una riscrittura e ottimizzazione del sito web.[7]

Acquisizione da parte di Amazon.com

Nel 1998, Jeff Bezos, il fondatore e proprietario di Amazon.com, ha raggiunto un