Internet

Article

June 27, 2022

Internet (Internet o, anche, Internet) [3] è un insieme decentralizzato di reti di comunicazione interconnesse, che utilizzano la famiglia di protocolli TCP/IP, che garantisce che le reti fisiche eterogenee che la compongono costituiscano una rete logica È stato creato di Robert Kahn e Vintón Cerf nel 1983 e le sue origini risalgono al 1969, quando fu stabilito il primo collegamento informatico, noto come ARPANET, tra tre università della California (Stati Uniti). Uno dei servizi di maggior successo su Internet è stato il World Wide Web (WWW o Web), a tal punto che la confusione tra i due termini è comune. Il WWW è un insieme di protocolli che permette, in modo semplice, la consultazione a distanza di file ipertestuali. Questo è stato uno sviluppo successivo (1990) e utilizza Internet come mezzo di trasmissione.[4] Esistono, quindi, molti altri servizi e protocolli su Internet, oltre al Web: invio di posta elettronica (SMTP), trasmissione di file (FTP e P2P), conversazioni online (IRC), messaggistica istantanea e presenza, trasmissione di contenuti e comunicazione multimediale —telefonia (VoIP), televisione (IPTV) -, bollettini elettronici (NNTP), accesso remoto ad altri dispositivi (SSH e Telnet) o giochi online [4] [5] [6] L'uso di Internet è cresciuto rapidamente nell'emisfero occidentale dalla metà degli anni '90; nel resto del mondo dagli anni 2000. [7] Nei 20 anni trascorsi dal 1995, l'uso di Internet si è moltiplicato per 100, coprendo un terzo della popolazione mondiale nel 2015. [8] [9 ] La maggior parte delle industrie della comunicazione, tra cui telefonia, radio, televisione, posta e giornali tradizionali, vengono trasformate o ridefinite da Internet e hanno permesso la nascita di nuovi servizi come la posta elettronica (e-mail), la telefonia Internet, la televisione via Internet , musica digitale e video digitale. I settori dell'editoria di giornali, libri e altri supporti di stampa si stanno adattando alla tecnologia dei siti Web o vengono convertiti in blog, feed Web o aggregatori di notizie. Internet ha anche consentito o accelerato nuove forme di interazione personale tramite messaggistica istantanea, forum Internet e social network. Il commercio elettronico è cresciuto in modo esponenziale sia dalle grandi catene che dalle piccole e medie imprese o imprenditori, dal momento che ora possono vendere prodotti o servizi a tutto il mondo online.[10] I servizi interaziendali e finanziari su Internet influiscono sulle catene di approvvigionamento in tutte le industrie. Internet non ha un'unica governance centralizzata né nell'implementazione tecnologica né nelle politiche di accesso e fruizione; ogni rete costituente stabilisce le proprie politiche.[11] Le sovradefinizioni dei due principali spazi dei nomi su Internet, il protocollo Internet (indirizzo IP) e il DNS (Domain Name System), sono gestite da un'organizzazione mantenitrice, la Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN).[12] La base tecnica e la standardizzazione dei protocolli core è un'attività della Internet Engineering Task Force (IETF), un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro profit.[13]

Etimologia

La parola internet (anche interred) è semplicemente una contrazione della frase rete interconnessa. Tuttavia, se scritto con la "I" maiuscola, Internet si riferisce a un insieme mondiale di reti interconnesse, quindi Internet è Internet. [14]

Origine

Le sue origini risalgono agli anni '60, all'interno dell'ARPA (oggi DARPA, acronimo in inglese della Defense Advanced Research Projects Agency), in risposta alla necessità per questa organizzazione di