Storia Naturale

Article

May 29, 2022

Il termine storia naturale è stato utilizzato fin dall'antichità classica per riferirsi a un insieme di discipline scientifiche che dal 19° secolo sono talvolta denominate anche scienze naturali, principalmente zoologia, botanica, mineralogia e geologia. Entrambi i termini, "storia naturale" e "scienze naturali",[1] appartengono allo stesso campo semantico, sebbene un'importante differenza tra i due sia che "storia naturale" pone maggiore enfasi sulla conservazione di campioni e esemplari del mondo naturale , mentre «scienze naturali» copre un significato più generale, includendo nel suo oggetto di studio entità non collezionabili come stelle o radiazioni, o principi fisici presumibilmente universali, tipici della fisica o della chimica, tra le altre scienze possibili. Il termine “storia naturale” deriva, da un lato, dal greco ἱστορία (storia), traducibile con “indagine” o “informazione”, conoscenza acquisita attraverso l'indagine; dal verbo ἱστορεῖν, "investigare" la conoscenza passata; e, d'altra parte, dal vocabolo latino natura, che significa "natura", "appartenente o relativo alla natura, o secondo la qualità o proprietà delle cose", "carattere naturale".

Un termine difficile da definire

Per quanto sopra, «storia naturale» e «scienze naturali» sono quindi termini la cui definizione e differenziazione è problematica, in quanto talvolta si riferiscono alle stesse discipline, anche se in modo diverso. Molti di questi punti di vista includono lo studio degli esseri viventi (ad esempio, la biologia, inclusa la botanica, la zoologia e l'ecologia); altre concezioni estendono il termine al campo della paleontologia, della geografia e della biochimica, nonché della geologia, dell'astronomia, degli studi ambientali e della fisica. Una persona interessata o specializzata in storia naturale è chiamata naturalista. Inizialmente l'attività principale dei naturalisti consisteva nella ricerca amatoriale, quasi mai professionale. Nel diciottesimo e diciannovesimo secolo, storia naturale era un termine usato frequentemente per riferirsi a tutti gli studi scientifici, in contrapposizione alla storia politica o ecclesiastica (teologica). Fino all'Ottocento la storia naturale era stata una scienza eminentemente molto più descrittiva della scienza sperimentale, soprattutto per l'avvento in quel secolo della specializzazione e della frammentazione dei saperi. Tanto che già nel XX secolo la storia naturale come disciplina autonoma tradizionale era stata definitivamente superata dalla pratica delle discipline che sono la biologia e la geologia, per uno studio più approfondito degli oggetti a cui la storia era sempre stata dedicata.' storia naturale': organismi viventi e fossili da un lato, minerali e rocce dall'altro. Sottoposta allo stesso processo tipico del XIX secolo, anche nel XX secolo la cosmologia tradizionale iniziò a dividersi in discipline più specializzate come l'astronomia moderna e l'origine e la storia dell'universo.[2] D'altra parte, la «Storia» è concepita come la scienza che studia il passato, tradizionalmente il passato dell'umanità, in un quadro interdisciplinare. A nostra volta, chiamiamo il passato stesso "storia", e possiamo anche parlare di una "storia naturale" in cui l'umanità non era presente.

Storia

Funziona

Società di Storia Naturale

Il termine storia naturale, da solo, o talvolta associato all'archeologia o alla paleontologia, fa parte del nome di molte associazioni nazionali, regionali e locali che si occupano della registrazione di uccelli, mammiferi, insetti e piante. Di solito includono sezioni dedicate alla registrazione della vita e della geologia microscopiche. Musei di Storia Naturale