Studio FL

Article

August 11, 2022

FL Studio (precedentemente chiamato Fruity Loops) abbreviazione di Fruity Loops Studio, è una workstation audio digitale (DAW) con le caratteristiche di editor audio, sequencer con supporto multitraccia e MIDI utilizzata per la produzione musicale e sviluppata dalla società belga Image-line Software. FL Studio offre uno spazio di lavoro automatizzabile incentrato su un sequencer basato su pattern. Il suo ambiente include un supporto MIDI avanzato e incorpora numerose utilità per l'editing, il missaggio e la registrazione dell'audio. Quando un progetto, un brano o una clip è completo, può essere esportato in Microsoft WAV o MP3. Dalla versione 7, FL Studio ha iniziato a supportare il formato open source OGG Vorbis per alcuni dei suoi plugin nativi, dalla versione 8 lo supporta come formato nativo (per l'importazione/esportazione) e dalla versione 12.4 supportava il formato FLAC . FL Studio salva il tuo lavoro nel suo formato nativo .FLP (Fruity Loops Project), che spesso è in conflitto con i progetti Adobe Flash con la stessa estensione. Lo strumento contiene un sequencer, vari sintetizzatori, librerie di campioni, drum machine, ecc. Ciò consente all'artista di creare musica in base a schemi, utilizzando la vista Step Sequencer o Piano Roll, un pianoforte virtuale in grado di riprodurre qualsiasi suono riprodotto alla nota musicale desiderata. Successivamente questi suoni possono essere organizzati nella finestra "playlist". Il pannello degli effetti situato nel mixer (mixer) dà accesso a un'ampia varietà di software per effetti, equalizzazione, riverbero, delay, oltre a strumenti di mastering, limiting e compressione audio, tutti questi strumenti hanno manopole di valore ed eventi, quantità di volume e altro variabili che possono essere automatizzate dall'utente nella playlist.

Logo

Il concept originale è stato ideato da Didier Dambrin, l'inventore di FL Studio, e si basava su una fragola. Nel tempo il logo si è evoluto in un incrocio tra Mango e Strawberry dove attualmente assomiglia a un cachi.

Interfaccia utente

L'interfaccia utente di FL Studio è composta da sei finestre ridimensionabili e modificabili a piacimento: Barra degli strumenti - Barra degli strumenti superiore da cui è possibile accedere alle opzioni del programma; aprire e salvare progetti, riprodurre e interrompere la riproduzione all'interno del rack dei canali o nella playlist, funzioni per la registrazione, misuratore di tempo, un piccolo oscilloscopio o analizzatore di spettro, misuratore della CPU e memoria in tempo reale sul progetto corrente, ecc. Rack dei canali - Finestra per l'assemblaggio di "pattern" (pattern) o brevi brani musicali che vengono poi inseriti nella Playlist. Piano Roll - Griglia bidimensionale. L'asse verticale rappresenta la nota o l'altezza, e l'asse orizzontale rappresenta il tempo, utilizzato per suonare le melodie musicali, va in congiunzione con il "Channel Rack" ogni volta che viene generata una melodia. Playlist - Luogo in cui vengono inseriti i diversi pattern, campioni e clip di automazione per creare la canzone. Questa finestra offre la possibilità di posizionare gli strumenti direttamente come tracce e di collegarli a una striscia di canale nel Mixer. Mixer - Per bilanciare i livelli audio, silenziare un canale, creare mandate, gruppi, mono e stereo il canale selezionato, invertire la polarità, aggiungere fino a 10 effetti che possono essere espansi con il plug-in Patcher, registrare input) audio e l'audio interno del programma con il plugin Edison. Browser - Consente un rapido accesso a campioni, plug-in, preset, file midi, librerie utente e alcuni file di brani demo.

Caratteristiche

FL Studio è diventato uno strumento popolare sia per i dilettanti che per i musicisti professionisti, grazie al suo step sequencer e al piano roll di facile utilizzo.