Ecuador

Article

August 15, 2022

L'Ecuador, ufficialmente Repubblica dell'Ecuador, è un paese sovrano situato nella regione nord-occidentale del Sud America; La capitale e la città più popolosa del paese è Quito.[10] [11] È organizzata in ventiquattro province. Confina a nord con la Colombia, a sud e ad est con il Perù e ad ovest con l'Oceano Pacifico, che la separa dall'arcipelago di Colón o dalle Isole Galapagos di ~ 1000 chilometri dalla costa continentale, tra la penisola di Santa Elena e l'isola San Cristóbal. Attraverso il suo mare territoriale corrispondente alle Isole Galapagos, ha anche limiti marittimi con la Costa Rica. [12] La linea equinoziale o parallelo 0°, attraversa il paese e divide in due i territori continentali e insulari, lasciando così la maggior parte del territorio ecuadoriano territorio dell'emisfero australe.[13] Una sezione vulcanica della catena montuosa delle Ande divide il territorio da nord a sud, lasciando il Golfo di Guayaquil e una pianura boscosa sul suo fianco occidentale, e l'Amazzonia a est. L'Ecuador occupa una superficie di 283 561 km².[14] È il decimo paese più popoloso d'America, con poco più di diciassette milioni di abitanti, il più densamente popolato del Sudamerica[15] e il quinto più densamente popolato di tutta l'America . L'Ecuador è considerato una potenza energetica recente basata su energie sostenibili.[16] [17] Inoltre, è il paese con una delle più alte concentrazioni di fiumi per km² al mondo, [18] uno dei paesi di maggiore diversità per km² [19] [20] quindi, uno dei paesi con la più grande biodiversità al mondo.[21] È il primo paese del pianeta ad avere i Diritti della Natura garantiti nella sua Costituzione del 2008. [22] La lingua ufficiale è lo spagnolo, parlato dal 93% della popolazione, insieme ad altre tredici lingue indigene riconosciute, tra cui il Kichwa e lo Shuar. Per il 2018, l'HDI dell'Ecuador è classificato come "alto", classificandosi all'81° posto a livello mondiale (insieme alla Cina) e al dodicesimo nelle Americhe. Con un PIL PPP di 205 457 milioni di dollari, l'economia ecuadoriana è al 64° posto nel mondo [23] e al sesto in America del Sud. [24] Il paese è uno dei principali esportatori di petrolio a livello mondiale, [25] è il principale esportatore di banane mondiale [26] e uno dei principali esportatori di fiori, gamberetti e cacao.[27] L'Ecuador ha ricevuto nel 2019 poco più di 1,3 milioni di turisti stranieri, posizionando il Paese come uno dei punti di riferimento regionali nell'accoglienza del turismo internazionale.[28 ]

Toponomastica

Il primo riferimento che abbiamo di questo paese in relazione all'Ecuador terrestre è registrato in Secret News of America nel 1826, una pubblicazione che raccoglie studi effettuati nel corso del XVIII secolo, oltre a includere quelli della missione geodetica francese; in quell'opera vengono menzionati per la prima volta i territori dell'Ecuador come giurisdizione della Corte Reale di Quito.[29] Il nome della Repubblica dell'Ecuador si riferisce alla linea equatoriale della Terra che passa sul territorio ecuadoriano. ovest [30] I nomi furono adottati dal primo governo dei territori che comprendevano il distretto meridionale della Gran Colombia, dopo che la loro separazione fu consumata il 13 maggio 1830. Prima della Gran Colombia, durante il governo vicereale, questo territorio era costituito dai dipartimenti di Guayaquil , Azuay ed Ecuador, che insieme ad altri territori perduti costituivano la Corte Reale di Quito. A causa della posizione della nuova repubblica e come riferimento simbolico a questa posizione, si è deciso di chiamarla come la linea che divide il pianeta in due parti uguali. Durante il primo governo comandato a quel tempo dal generale Juan José Flores nella prima costituzione della nuova repubblica, il «Re