Bretagna Murphy

Article

July 1, 2022

Brittany Anne Bertolotti (Atlanta, 10 novembre 1977 – Los Angeles, 20 dicembre 2009), meglio conosciuta come Brittany Murphy, è stata un'attrice e cantante statunitense. Nato ad Atlanta, Murphy si è trasferito a Los Angeles da adolescente e ha intrapreso la carriera di attore. Il suo ruolo di svolta è stato quello di Tai Frasier in Clueless (1995), seguito da ruoli secondari in film indipendenti come Freeway (1996) e Bongwater (1998). Ha fatto il suo debutto teatrale in una produzione di Broadway di A View from the Bridge di Arthur Miller nel 1997 prima di apparire come Daisy Randone in Innocence Interrupted (1999) e come Lisa Swenson in Die You Pretty (1999). Negli anni 2000, Murphy è apparso in Non dire una parola (2001) al fianco di Michael Douglas, e al fianco di Eminem in 8 Mile (2002), per il quale ha ottenuto il plauso della critica. I suoi ruoli successivi includono Riding in Cars with Boys (2001), Spun (2002), Just Married (2003), Uptown Girls (2003), Sin City (2005) e Happy Feet (2006). Murphy ha anche doppiato Luanne Platter nella serie televisiva animata King of the Hill (1997-2010). Il suo ultimo film, Something Wicked, è uscito nell'aprile 2014. Il 20 dicembre 2009, Murphy è morto di polmonite all'età di 32 anni.

Infanzia

Brittany Anne Bertolotti [2] è nata ad Atlanta, Georgia, [3] figlia di Sharon Kathleen Murphy [4] e Angelo Joseph Bertolotti, [5] che hanno divorziato quando aveva due anni. Murphy è stata cresciuta da sua madre a Edison, nel New Jersey. Bertolotti non è stato indicato come suo padre sul primo certificato di morte di Brittany. Prima di iscriversi alla Edison High School, la famiglia si è trasferita a Los Angeles nel 1991 in modo che Murphy potesse intraprendere la carriera di attore.[6] [7] [8] Murphy ha detto che sua madre non ha mai cercato di soffocare la sua creatività e ha considerato sua madre un fattore cruciale nel suo successivo successo: "Quando ho chiesto a mia madre di trasferirsi in California, ha venduto tutto e si è trasferita qui per me. Ha sempre creduto in me. "[ 3] La madre di Murphy è di origini irlandesi e slovacche e suo padre è di origini italiane.[9] [10] È stata allevata come battista e in seguito è diventata una cristiana aconfessionale.[11] [12] Aveva due fratellastri maggiori e una sorellastra più giovane.[13]

Carriera

Prestazioni

Brittany Murphy ha frequentato la Verne Fowler School of Dance and Theatre a Colonia, New Jersey, nel 1982. All'età di 4 anni ha continuato ad allenarsi nel canto, nella danza e nella recitazione fino a quando si è trasferita in California all'età di 13 anni. [14] Murphy ha fatto il suo debutto a Broadway nel 1997 come Catherine in un revival di A View From The Bridge di Arthur Miller, con gli attori Anthony LaPaglia e Allison Janney.[15] Murphy ha ottenuto il suo primo lavoro a Hollywood quando aveva 13 anni, interpretando Brenda Drexell nella serie Drexell's Class. Era nella commedia televisiva Quasi a casa come Molly Morgan, il nuovo titolo per la seconda stagione di The Torkelsons. Murphy è stato anche guest star in numerose serie televisive, tra cui Parker Lewis Can't Lose, Blossom, seaQuest 2032, Murder One e Frasier. Ha avuto anche ruoli ricorrenti in Sister, Sister, Party of Five e Boy Meets World. Murphy ha partecipato a diversi film di successo, con grandi star; tra cui Clueless (1995) con Alicia Silverstone; Girl, Interrupted (1999) con Winona Ryder e Angelina Jolie (che ha vinto l'Oscar per il suo ruolo); Muérete, bonita (1999) con Kirstie Alley e Denise Richards; Non dire una parola (2001); l'adattamento televisivo del romanzo La arithmética del diablo (2001); 8 Mile (2002) con Eminem e Kim Basinger, e Uptown Girls con Dakota Fanning (2003) oltre a film meno noti, come Spun (2002) e Neverwas (2005). Nel 2003 ha partecipato alla commedia cinematografica Just Married e Little Black Book (2004) e all'acclamato Sin City (2005). Ha recitato in due film