Altimetro

Article

August 15, 2022

Un altimetro è uno strumento di misura che indica il dislivello tra il punto in cui si trova e un punto di riferimento; Di solito è usato per conoscere l'altezza sul livello del mare di un punto. Il maggior impiego viene fatto in aeronautica, come ulteriore elemento di sicurezza, facente parte dei più importanti strumenti di volo dell'aereo. Negli sport o attività in cui si subiscono grandi dislivelli, come alpinismo, trekking, ciclismo, sci, arrampicata, paracadutismo, trail running, ecc., si è soliti conoscere i dislivelli che si stanno superando. A titolo di curiosità, alcuni dei più moderni tachimetri da bicicletta integrano un altimetro, potendo generare profili della giornata con l'ausilio di un computer.

Altimetro barometrico

È il più comune di tutti; il suo funzionamento si basa sul rapporto tra pressione e altitudine, la pressione atmosferica diminuisce con l'altitudine, di circa 1 hPa ogni 27 piedi (8,2 metri) di altitudine. Prendono il livello del mare come base di riferimento, ma il loro funzionamento è condizionato ai cambiamenti meteorologici, quindi un altimetro di una certa qualità dovrebbe consentire di compensare le variazioni di pressione causate dal tempo. D'altra parte, poiché il livello del mare non è uniforme in tutto il mondo, la base per misurare la pressione può variare anche a seconda delle latitudini in cui ci troviamo. O in altre parole, se utilizziamo lo stesso altimetro in paesi diversi, i risultati possono variare se non regoliamo l'altezza di base (il livello del mare che funge da riferimento). Infine, poiché lo spessore dell'atmosfera varia molto a seconda della latitudine (è molto maggiore nella zona intertropicale) la corrispondenza tra pressione e altitudine può variare. Questi altimetri hanno un funzionamento irregolare se il cambio di altitudine è molto improvviso, poiché richiedono tempo per rispondere e catturare la pressione atmosferica; inoltre non funzionano bene se, ad esempio, la salita si fa in macchina con i finestrini chiusi, poiché all'interno dell'auto con i finestrini chiusi la pressione sarà molto diversa da quella esterna. La formula per calibrare un altimetro (fino a 36.090 piedi) è la seguente: h ( 1 − ( P 0 / P r e F ) 0 , 19026 ) ⋅ 288.15 0 , 00198122 {\displaystyle h{\frac {(1-(P_{0}/P_{ref})^{0,19026})\cdot 288,15}{0,00198122}}} dove h indica l'altitudine in piedi, P 0 {\displaystyle P_{0}} è la pressione statica e P r e F {\displaystyle P_{ref}} è la pressione di riferimento (entrambi nella stessa unità). Il funzionamento dell'altimetro si basa sulle variazioni di volume subite da una capsula chiusa, contenente gas ad una certa pressione, che vengono misurate da un meccanismo che traduce queste variazioni in misure di altitudine, rispetto ad una pressione che è stata regolata dal sistema .regolazione utilizzata per correggere la misurazione dell'altitudine per variazioni della pressione atmosferica (pressione di riferimento), questo dato di regolazione è ottenuto da un barometro installato nel punto resp